ABBONAMENTI INTERMODALI PER LE TRATTE TREVISO-CASTELFRANCO-VICENZA, CASTELFRANCO-PADOVA E TREVISO-MONTEBELLUNA: IL TITOLO DI VIAGGIO MOM VALE ANCHE PER I SERVIZI FERROVIARI | CafèTV24
Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
sabato , 17 febbraio 2018
Home / Notizie / Cronaca / ABBONAMENTI INTERMODALI PER LE TRATTE TREVISO-CASTELFRANCO-VICENZA, CASTELFRANCO-PADOVA E TREVISO-MONTEBELLUNA: IL TITOLO DI VIAGGIO MOM VALE ANCHE PER I SERVIZI FERROVIARI
ABBONAMENTI INTERMODALI PER LE TRATTE TREVISO-CASTELFRANCO-VICENZA, CASTELFRANCO-PADOVA E TREVISO-MONTEBELLUNA: IL TITOLO DI VIAGGIO MOM VALE ANCHE PER I SERVIZI FERROVIARI
ABBONAMENTI INTERMODALI PER LE TRATTE TREVISO-CASTELFRANCO-VICENZA, CASTELFRANCO-PADOVA E TREVISO-MONTEBELLUNA: IL TITOLO DI VIAGGIO MOM VALE ANCHE PER I SERVIZI FERROVIARI

ABBONAMENTI INTERMODALI PER LE TRATTE TREVISO-CASTELFRANCO-VICENZA, CASTELFRANCO-PADOVA E TREVISO-MONTEBELLUNA: IL TITOLO DI VIAGGIO MOM VALE ANCHE PER I SERVIZI FERROVIARI

Dopo il progetto pilota avviato con successo nel 2017 dalla Regione attraverso l’istituzione della smart card nominativa e personale denominata “Unica Veneto” in provincia di Belluno, l’intermodalità dei servizi di trasporto pubblico segna un’ulteriore passo avanti nel Veneto: da oggi, infatti, anche su alcune linee di trasporto pubblico locale del territorio trevigiano è possibile, in via sperimentale, grazie a un accordo tra Mobilità di Marca e Trenitalia, viaggiare in treno o in bus con il medesimo titolo di viaggio.

Grazie alla collaborazione tra MOM e Trenitalia si è aggiunto un nuovo tassello nell’attuazione di tale piano: sulle tratte Treviso-Castelfranco-Vicenza, Castelfranco-Padova e Treviso-Montebelluna, interessate da un forte traffico pendolare di studenti e lavoratori, è possibile decidere se utilizzare treno o bus in base ai propri vantaggi e necessità, esibendo un unico titolo di viaggio. Insomma, un nuovo modo di concepire il trasporto pubblico, più semplice e vantaggioso per i cittadini, puntando gradualmente all’obiettivo finale del biglietto unico, che rappresenta una grande sfida che il Veneto è sicuramente pronto a raccogliere e a vincere”.

In pratica, chi è titolare di un abbonamento mensile MOM e viaggia tra Treviso e Vicenza utilizzando le linee bus extraurbane 106, 107 e 150, ora potrà utilizzare anche tutti i treni disponibili sulla stessa tratta. Ugualmente gli abbonati mensili che viaggiano tra Padova e Castelfranco utilizzando la linea 208 ora potranno salire anche su tutti i treni della Padova-Calalzo (naturalmente fino a Castelfranco).

La novità si aggiunge a quella già avviata il 10 dicembre 2017, ovvero la portabilità del biglietto ferroviario Trenitalia su alcune corse feriali e su tutte le corse festive del servizio extraurbano MOM sulle linee: Castelfranco-Treviso e Padova-Castelfranco. Dal 20 Gennaio 2018, la portabilità dei biglietti e abbonamenti Trenitalia si estende anche alla linea extraurbana MOM Treviso-Montebelluna, limitatamente ai giorni festivi.

ABBONAMENTI INTERMODALI PER LE TRATTE TREVISO-CASTELFRANCO-VICENZA, CASTELFRANCO-PADOVA E TREVISO-MONTEBELLUNA: IL TITOLO DI VIAGGIO MOM VALE ANCHE PER I SERVIZI FERROVIARI

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

Aereo British al JFK

Lasciati a terra senza motivo dalla BRITISH AIRWAYS ora chiedono il risarcimento danni .

Volo improvvisamente e inspiegabilmente cancellato e risarcimento negato: brutta “caduta” di stile, oltre che di… ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current day month ye@r *

Procedendo la navigazione acconsenti l'uso dei cookies per una navigazione migliore su CafèTV24
Ok