Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
mercoledì , 20 settembre 2017
Home / Notizie / Gran finale per “Risuonanze 2017”
2016 Rescigno Compositori

Gran finale per “Risuonanze 2017”

Gran finale per “Risuonanze 2017 – incontri di nuove musiche”, una rassegna musicale, promossa dall’associazione culturale Tke, il cui obiettivo è documentare il presente della musica contemporanea in tutte le sue sfaccettature. I numeri dell’edizione 2017 sono da record. Cinquantuno compositori internazionali, 40 opere in prima esecuzione assoluta, 9 in prima esecuzione in Italia e 2 in prima esecuzione nella loro nuova versione, 480 brani provenienti da tutti i cinque continenti, selezionati nell’ambito della “Call for Scores Risuonanze 2017”, 5 concerti (Trieste, Pasian di Prato, Udine e Tricesimo) e centinaia di persone coinvolte. Il programma si chiuderà sabato 16 settembre, alle 20.45, a Villa Miotti de Braida, Tricesimo, con il concerto di Rocco Resigno. «Si tratta – spiegano i responsabili artistici Paolo Longo, compositore e direttore d’orchestra, e Stefano Procaccioli, compositore e docente – dell’ultimo concerto di Risuonanze 2017, che costituisce una specie di appendice ai concerti organizzati, lo scorso mese di giugno, a Trieste, Pasian di Prato e Udine». Il concerto sarà tenuto dal trombonista Rocco Rescigno, giovane talento udinese, che vive e lavora all’estero. Saranno presentati 9 brani, di cui 8 in prima esecuzione assoluta e 1 in prima italiana. I compositori sono di cinque nazionalità diverse e toccano tre continenti (Asia, Europa e America): sono gli italiani Fabrizio De Rossi Re, Carla Magnan, Alessio Manega, Simone Movio (un altro friulano emigrato all’estero) e Gabrio Taglietti, la compositrice ucraina Ludmila Yurina, l’austriaco Martin Lichtfuss, l’iraniano Kaveh Azimi e lo statunitense Morgan Greenwood. «Quattro brani (quasi la metà del programma) – aggiunge Longo – sono stati selezionati nelle Call for Scores internazionali degli anni scorsi. Abbiamo appena lanciato la Call for Scores Risuonanze 2018, rivolta a compositori di tutto il mondo, senza limiti di nazionalità o di età. I brani andranno a costituire parte integrante del repertorio che presenteremo nella rassegna dell’anno prossimo». Tutti i dati riguardanti possono essere rintracciati sul sito www.risuonanze.it. Al termine del concerto ci sarà un momento conviviale organizzato dall’associazione culturale “Progetto Quattro Stagioni”. L’edizione 2017 della rassegna è patrocinata dalla Camera dei Deputati, della Provincia di Udine, dei Comuni di Tricesimo e Pasian di Prato, dalla Federazione Cemat, dalla Simc-Società italiana di musica contemporanea e dal Club Unesco Udine e gode delle media partnership con Radio Capodistria, TV Koper Capodistria e RadioCEMAT, che, nella loro programmazione, daranno ampio spazio ai concerti inseriti nella rassegna.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & Network Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

11.09.2017-Foto 3

Orcolat ’76, Simone Cristicchi torna a Gemona. Venerdì 15 settembre alle 21 in Duomo

Sarà la quinta replica quella di venerdì 15 settembre per “Orcolat ‘76”, lo spettacolo di ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current day month ye@r *

Procedendo la navigazione acconsenti l'uso dei cookies per una navigazione migliore su CafèTV24
Ok