TOP NEWSVENETO

6118 i nuovi positivi a Covid-19 in Veneto in 24 ore.

Sono 6118 i nuovi positivi a Covid-19, 17 i decessi in Veneto nelle ultime 24 ore e da inizio pandemia viene così sorpassato il milione di contagiati.

Dagli ospedali arrivano poi numeri incoraggianti sebbene ancora alti con 1705 pazienti Covid ricoverati in area medica e 186 quelli che attualmente si trovano invece sono in terapia intensiva

Nel frattempo, proprio da oggi, lunedì 24 gennaio 2022, e come annunciato dal presidente di regione, Luca Zaia, grazie allo stanziamento di 5.5 milioni di euro il tampone di fine isolamento della quarantena di un positivo sarà gratuito e potrà essere fatto anche in farmacia oltre che negli studi dei medici di base o dei pediatri.

Intanto sempre da oggi, 24 gennaio 2022 sono ben 6 le regioni che hanno cambiato colore e dove a passare in giallo sono Puglia e Sardegna mentre a tingersi di arancione sono Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Sicilia.

Sul tema emergenza pandemica, osservate speciali rimangono però scuola e sanità ma non si fermano neanche le tensioni in tema economico in quella che si è radicata come un’emergenza nell’emergenza nel riguardare famiglie ed imprese messe in seria difficoltà dal caro energia.

Nuove regole, invece, ci attendono dal 01/02/’22 ed il governo è tutt’ora impegnato nel valutare se e per quanto estendere la validità del super green pass per chi abbia ricevuto la terza dose di vaccino, infatti, non è esclusa l’opzione di eliminare la scadenza del certificato verde in caso di booster già fatto.

Dall’ 1  febbraio, invece, è prevista la riduzione della validità del super green pass mentre proseguono le attività di monitoraggio dei servizi di controllo che nel report della Prefettura indicano gli screening realizzati nella settimana dal 17 al 23 gennaio 2022 e dove sono infatti 11580 i green pass controllati, 41 le sanzioni mentre sono ben 210 le persone multate per non aver indossato i dispositivi delle vie respiratorie.

Sono invece, 1574 le attività e gli esercizi controllati e per bene 8 di questi sono scattate le multe. 2, invece, le persone denunciate per l’inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per quarantena in quanto risultate positive al virus.

Intanto è attiva da oggi la nuova “piattaforma regionale Covid-19” che semplificherà la vita ai cittadini permettendo accessi più rapidi anche per ottenere referti, prenotazioni dei tamponi ma anche per le vaccinazioni.

Di Eleonora Passarella

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button