TOP NEWS

L’altra faccia della pandemia

Etica. Morale. Dittatura. Politici. Filosofi. Influencer.

Un virus è riuscito ad esasperare, estremizzando, una complessità a cui non eravamo più abituati in quanto assuefatti ad una iperconnessione bulimica di cose e relazioni fino a quando non è cambiato tutto…

Un mondo nuovo più consapevole delle sue fragilità ad oggi lo si scopre anche più introspettivo e speculativo nel tentativo di dare risposte a domande che aprono anche a responsabilità su temi di etica, morale, democrazia e autodeterminazione.

Nel frattempo dalle piazze d’Europa un grido di “libertà” si erge non più come una preghiera ma come una dichiarazione di guerra ad ulteriori restrizioni e obblighi.

Il Green Pass come l’effige militare di quella che viene definita una vera e propria dittatura sanitaria mette in allarme, così, un gran numero di persone che si sentono minacciate dall’incertezza, dalla paura e dal controllo dando vita ad una pubblica accusa allo Stato e ai media.

Ed è proprio così che da nord a sud le nostre piazze diventano agorà di protesta anti-dittatura sanitaria diventando settings perfetti in cui far circolare quei fotomontaggi inequivocabili che vedono il viso del premier Mario Draghi con i baffetti e la frangia di Adolf Hitler proprio come successo a Macron…

E poi quelle parole che si ergono come un monito di Cassandra, le parole del filosofo Brigati:

Roberto Brigati – Filosofo e docente

“Chi protesta contro la dittatura sanitaria poi vuole essere curato quando si ammala”

 

 

 

 

Cari lettori per voi questo video tra ironia e riflessione… buona visione…

 

 

Di Eleonora Passarella

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button