TOP NEWSVENETO

PADOVA : SUL NUOVO OSPEDALE INTERVIENE L’ONOREVOLE ANTONIO DE POLI . CHIEDE UN COMMISSARIO AD HOC.

“Il Governo nomini un commissario ad hoc per l’Ospedale di Padova con l’obiettivo di rendere rapide le procedure e dimezzare i tempi per la realizzazione di un’opera strategica per la sanità italiana. In questi due anni di Covid abbiamo imparato quanto le eccellenze siano state importanti: a queste realtà come la sanità padovana vanno assicurate risorse, programmazione, prospettive di crescita a tutela della salute dei cittadini. Chiederò al Governo in un’interrogazione urgente al presidente del Consiglio Mario Draghi e al ministro della Salute Roberto Speranza di valutare l’iter commissariale per il progetto del nuovo Ospedale”: ad affermarlo è il senatore Udc Antonio De Poli che, all’indomani della delibera della Regione Veneto sull’Ospedale di Padova, aggiunge: “Il modello Ponte Morandi ci ha dimostrato che, quando si vuole, si spinge sull’acceleratore per raggiungere i risultati. Ora dobbiamo farlo: la sanità non può aspettare. L’Ospedale di Padova e’ opera strategica che guarda al futuro, conciliando competenze scientifiche e accademiche, ricerca e assistenza. E’ cruciale il ruolo della nostra Università che, in questo contesto, fornirà un contributo chiave. Le istituzioni, dunque, devono dimostrare di stare dalla parte di chi sta conducendo una partita che, come ho sempre detto, non ha colori politici. La salute dei cittadini viene prima di tutto”, conclude De Poli.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button