TOP NEWSVENETOVIDEO

RUBANO (PD) : UNA STORIA DI ONESTA’ A FINE ANNO .

Una bella storia di persone che si incontrano in una circostanza che poteva causare un fine anno triste per due anziani cittadini  che grazie all’onestà di un’altra persona hanno ritrovato il sorriso e magari anche un amico . Poco prima di Natale si è presentato dal militare di servizio alla caserma della Stazione Carabinieri di Padova Principale BALLOUKI Yassine, 28enne consegnando la somma in contante di euro 1.300. Il giovane operaio si era recato presso lo sportello bancomat dell’agenzia Unicredit di Sarmeola ed aveva rinvenuto a terra la somma, tutte in banconote da 50 euro, le aveva raccolte e non sapendo a chi appartenessero le consegnava al Carabiniere. Gli accertamenti svolti, anche attraverso la visione delle telecamere di videosorveglianza dell’istituto di credito, hanno consentito di risalire alla coppia che aveva effettuato il prelievo bancomat. Si tratta dei titolari di una ditta con sede a Rubano, i quali, una volta giunti in caserma per la restituzione del denaro, al momento di dare un compenso al giovane marocchino, si sentivano rispondere che li ringraziava, ma rifiutava, ritenendo fosse suo dovere portare quei soldi ritrovati in caserma. In Italia da 12 anni, l’uomo ha sempre lavorato e spererebbe di diventare cittadino italiano.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button