TOP NEWS

SETTIMANA DI FUOCO! Punte di 48 gradi nella settimana più rovente dell’estate

Per giovedì 12 agosto sono dieci le città che in questa estate 2021 registreranno il record da bollino rosso con il ritorno anche dell’allerta per anziani e malati e come sottolineato dal ministero della Salute che sul tema invita alla cautela per il rischio rappresentato dalle alte temperature dei prossimi giorni.

Bari, Bologna, Campobasso, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Rieti, Roma e Trieste, infatti, saranno nella top ten delle città più calde d’Italia con temperature record che, al Sud, potranno toccare i 48 gradi.

Il bollino rosso con cui abbiamo imparato a familiarizzare in questi giorni, infatti, sarà determinato da una forte ondata di caldo in arrivo e come spiegato dai meteorologi de ‘iLMeteo.it’, causa dell’ anticiclone subtropicale africano che si sta espandendo con sempre maggiore forza per raggiungere il nostro Paese.

Una massa d’aria rovente con temperature fino a 28/30 gradi a 1500 metri di altezza secondo gli esperti, infatti, potrebbe tradursi in temperature massime fino a 47-48 gradi non solo al sud e sulle due isole maggiori ma anche al centronord con alti livelli d’afa che non abbandonerà la nostra penisola se non dopo Ferragosto.

Un po’ di refrigerio sembra invece possibile sulle Alpi e in Valpadana con occasionali temporali proprio per la festività dell’Assunta.

Per difendersi dal caldo arrivano anche i consigli del ministero nel ribadire alcune regole  fondamentali come:

  • evitare di esporsi al caldo o al sole dalle 11 alle 18;
  • non frequentare zone particolarmente trafficate, soprattutto per le persone più fragili;
  • uscire nelle ore più fresche, mantenendo la distanza di almeno un metro dalle altre persone, evitando anche l’attività fisica all’aperto nelle ore più calde.
  • Una particolare attenzione va poi riservata alla conservazione dei farmaci, e all’assunzione di liquidi per evitare fenomeni di disidratazione ma sempre evitando di bere bevande troppo fredde e alcoliche.
  • Un ulteriore aspetto da non sottovalutare è invece quello dell’alimentazione dove si consiglia di privilegiare cibi leggeri, evitando quelli elaborati e piccanti.
  • Sul tema abbigliamento, invece, il ministero della Salute consiglia di indossare indumenti chiari, leggeri magari prediligendo le fibre naturali come il cotone e il lino.

In questa estate 2021 un altro tema di particolare interesse è invece quello degli incendi, infatti,  diversi roghi sono stati segnalati proprio in queste settimane nel sud d’Italia.

Un’allerta su diversi fronti che rende anche questa estate 2021 un’estate di fuoco.

 

D Eleonora Passarella

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button