TG TURISMOTOP NEWSVENETO

Venezia, emergenza acqua alta rientrata

Le previsioni del tempo di questi giorni avevano fatto alzare il livello di guardia facendo temere per l’acqua alta che dopo il record registrato nel 2019 spaventa ancora.

 

 

In questi giorni, infatti, a Venezia i tecnici si erano mobilitati per scongiurare la marea con il primo sollevamento delle paratoie del Mose in questo autunno 2021 ma il miglioramento delle condizioni meteo ha fatto rientrare l’allarme: da una massima di 110 centimetri elaborata dal Centro Maree del Comune verso le 11 di quest’oggi si è scesi a 105 facendo registrare così un dato incoraggiante non rientrando più nei parametri che prevedono l’attivazione del sistema del Mose anche se tali livelli porteranno comunque all’allagamento, per alcune ore, di Piazza San Marco che proprio in questi giorni vede la sistemazione di quelle che in futuro saranno le barriere che dovranno proteggerla insieme ai suoi inestimabili mosaici proprio dalla corrosione dell’acqua salata.

 

Di Eleonora Passarella

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button