TG TURISMOTOP NEWSVENETO

Vinitaly “Special Edition”

Dal 17 al 19 ottobre a Veronafiere la sfida per il rilancio dell'export

Mancano pochi giorni alla “special edition” del Vinitaly in questo 2021 all’insegna della ripresa.

Un settore, quello del wine che promette numeri da capogiro anche alla luce degli obiettivi prefissati e che prevedono di centrare un ambizioso traguardo: arrivare entro la fine dell’anno alla soglia dei 7 miliardi di euro per il settore export che, come nelle parole del direttore di Veronafiere, Giovanni Mantovani non sembra essere un miraggio.

 

Saranno 400 gli espositori in rappresentanza del meglio del ranking delle aziende italiane, per dimensioni e qualità e come affermato dal Presidente della regione Veneto, Luca Zaia; un evento che rappresenta come sempre un’occasione di eccezionale rilevanza per il settore  nel favorire l’incontro con ben 200 buyer qualificati provenienti da tutte le parti del mondo e con quello che è stato anche definito un “ritorno importante e un po’ a sorpresa” con la Cina riconfermando invece le posizioni storiche con la presenza del Nord America, riconosciuto come il miglior acquirente del vino made in Italy.

Luca Zaia – Presidente della Regione Veneto

“Siamo di fronte al nuovo rinascimento fieristico del Veneto – ha detto il governatore, Luca Zaia -. Produciamo oltre 11 milioni di ettolitri di vino, siamo primi in Italia e quarto player mondiale per esportazione. Dopo l’incubo degli ultimi 20 mesi, i nostri produttori ci chiedono di tornare ad esportare, – ha aggiunto – e questa è la nostra risposta. Il comparto cresce a due cifre e quest’edizione di Vinitaly sarà vetrina privilegiata”.

 

 

Un Vinitaly in “Special Edition” e proprio all’insegna della spinta propulsiva che si pone sulla scia della positività della ripartenza sotto vari aspetti; Verona, infatti, si riconferma tra le realtà comunali del Veneto più ferventi anche grazie al turismo.

 

Di Eleonora Passarella

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button