Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet

Operato al polmone sbagliato, 67enne del Bassanese muore durante l’ operazione. La Procura ha aperto l’ inchiesta per capire come possa essere accaduto quello che appara un grave errore nella sanità. A perdere la vita G L, geometra , che era stato ricoverato all’ ospedale di Bassano del Grappa. Per sabato 28 giugno era stato programmato l’ intervento di toracentesi, per il drenaggio di un polmone. Un intervento che, seppur delicato, non è nuovo alla medicina tanto meno per i sanitari. Ma secondo la prima ricostruzione dell’ autorità giudiziaria su quanto accaduto, i medici avrebbero sbagliato il polmone. In pratica l’ organo da sottoporre al drenaggio era il polmone destro, ma al momento dell’ intervento i sanitari gli hanno praticato un foro a quello sinistro. Da qui la reazione del paziente che ha portato poco dopo al decesso, praticamente sotto i ferri. Cosa e come è accaduto quello che appare un errore tanto grossolano quanto grave? Lo stanno accertando gli investigatori coordinati dalla Procura. Per questo l’ autorità giudiziaria ha disposto l’ esame autoptico sul corpo. Intanto sono tre i medici dell’ ospedale di Bassano indagati.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

PADOVA : OGGI E DOMANI Il SAB VISITA IRP PER LA VALUTAZIONE DELL’ATTIVITA’ SCIENTIFICA .

Una due giorni volta a valutare l’attività scientifica dell’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza. ...

Rispondi