Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / Il 4 luglio a Villa Parco della Vittoria GRANDE SUCCESSO PER LA SERATA ROMANA DI FRIULI VENEZIA GIULIA VIA DEI SAPORI

Il 4 luglio a Villa Parco della Vittoria GRANDE SUCCESSO PER LA SERATA ROMANA DI FRIULI VENEZIA GIULIA VIA DEI SAPORI

Grande successo per la trasferta romana dei Concerti del Gusto di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori, da 16 anni portabandiera delle eccellenze enogastronomiche della nostra regione, 56 aziende top-quality tra ristoratori, vignaioli e distillatori, artigiani del gusto. A fare da cornice al Dinner Show – con una selezione di chef, vignaioli e produttori a rappresentare l’intero team – è stata, l’elegante ed esclusiva Villa Parco della Vittoria, che già lo scorso anno aveva ospitato un altrettanto riuscita cena. A invito, l’evento organizzato in collaborazione con PromoTurismo FVG, era rivolto esclusivamente a stampa ed operatori, “perché – spiega il presidente del Consorzio Walter Filipputti – volevamo riservare l’incontro a chi con cibo, vino, turismo lavora e scrive per presentare loro le aziende del nostro gruppo e la loro proposta enogastronomica e turistica”. Oltre 500 i giornalisti delle principali testate e gli operatori presenti, fra i più importanti e significativi della capitale, tra buyers, enoteche, osterie e trattorie, ristoranti, hotel sommelier, agenti di commercio, agenzie di viaggio.

Il Consorzio FVG Via dei Sapori è un esempio virtuoso di promozione che, prima che diventasse una moda, ha capito l’importanza del binomio territorio-enogastronomia, tanto da essere divenuto un caso di studio presso l’Università Bocconi. E’ pioniere del format, oggi in gran voga, che vede i grandi chef dare nuova forma e risalto ai prodotti del territorio. I suoi ormai conosciutissimi Concerti del Gusto, in luoghi sempre di grande fascino, mettono in tavola quanto di meglio offre il Friuli Venezia Giulia. Un entusiasmante percorso a tappe firmato dagli chef dei 20 ristoranti del gruppo, che nelle proprie postazioni cucinano, in diretta per il pubblico, inediti piatti ad alto tasso di bontà e creatività. A proporre l’abbinamento cibo-vino perfetto, 20 vignaioli delle più blasonate aziende vitivinicole regionali. L’ouverture dei Dinner Show, così come i dolci, i gelati, il caffè, sono affidati agli artigiani del gusto che condividono il percorso di qualità del Consorzio.

“Le nostre attività, in sintonia con l’ottimo lavoro che sta svolgendo la Regione afferma Walter Filiputti – vogliono contribuire alla crescita di un territorio del resto sempre più apprezzato. Proprio per questo motivo stiamo portando avanti, nell’ambito della ristorazione, anche un discorso di crescita professionale del personale, sia di sala che di cucina. Un esempio sono i due importanti appuntamenti, da poco conclusi, svolti in collaborazione con lo staff di Alain Ducasse, il primo a Parigi ed il secondo in Friuli. I “Concerti del Gusto” rappresentano una vetrina e uno strumento di promozione ottimale, basti guardare al felice riscontro dato da pubblico e operatori”.

“I prodotti di eccellenza del Friuli Venezia Giulia sono sempre più un veicolo di promozione e di forte attrazione anche per i turisti – afferma Sergio Bolzonello, vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia e assessore alle attività produttive, turismo e cooperazione. Per questo la Regione plaude al lavoro di questi grandi ristoratori e artigiani del gusto, primi ambasciatori della qualità del nostro territorio”.

Dopo la presentazione nella Città Eterna, i “Concerti del Gusto” proseguono nel mese di luglio con due appuntamenti aperti al pubblico. Martedì 12 al Castello di Spessa, magnifico maniero immerso nei vigneti del Collio a Capriva del Friuli (GO), e mercoledì 27 luglio a Grado, per un evento di grande fascino che da anni richiama visitatori da tutto il Nord Est, nonché dalla Slovenia, la Croazia e l’Austria. Date e location di altri “Concerti” saranno pubblicati su www.friuliviadeisapori.it. Gran finale, di nuovo solo per addetti ai lavori, previsto per gennaio 2017, fuori dai confini nazionali, a Monaco di Baviera, punto strategico del mercato internazionale per il Made in Italy. Incontri resi possibili anche grazie alla partecipazione di Promoturismo FVG, che consente così di presentare l’intera filiera turistica ed enogastronomica della regione.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Crollo Ponte Morandi: morti Axelle, Melissa, Nathan e William, ventenni francesi diretti in Sardegna

Axelle Place, Melissa Artus-Bastit e Nathan Gusman, William Pouzadoux. Ci sono anche questi quattro ragazzi ...

Rispondi