ABANO TERME (PD) : posti di blocco e pattuglie al mercato, i controlli alle Terme arrivano anche dal cielo

Sono stati circa trenta i veicoli fermati e una quarantina le persone sottoposte a controllo da parte degli uomini della compagnia di Abano Terme diretta dal tenente colonnello Marco Turrini che ha coordinato le operazioni. Ai pattugliamenti hanno partecipato carabinieri delle stazioni di Abano, Montegrotto e del Nucleo radiomobile oltre a un elicottero dell’Elinucleo di Belluno. Tra via Appia Monterosso e via dei Colli i posti di blocco hanno sottoposto a verifica una trentina di veicoli e i loro conducenti. Tre di loro sono stati multati per il mancato rispetto delle norme del Codice della strada: uno è stato sorpreso mentre usava il cellulare, un altro era al volante di un’auto senza assicurazione e l’ultimo guidava nonostante gli fosse stata sospesa la patente

Sotto controllo anche la zona di piazza Mercato ad Abano, dove si svolge il consueto e frequentatissimo mercato settimanale e dove i carabinieri erano presenti tra le bancarelle. Tutto il centro termale in mattinata è stato anche sorvolato da un elicottero dei carabinieri di Belluno, giunto appositamente per un pattugliamento dall’alto.