Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / ANNA CISINT E’ IL SINDACO CHE VUOLE LA CITTA’. MERITO DEL SUO IMPEGNO QUOTIDIANO A FAVORE DELLE REALI ESIGENZE DELLA COMUNITA’ DI MONFALCONE

ANNA CISINT E’ IL SINDACO CHE VUOLE LA CITTA’. MERITO DEL SUO IMPEGNO QUOTIDIANO A FAVORE DELLE REALI ESIGENZE DELLA COMUNITA’ DI MONFALCONE

La coerenza politica a lungo termine paga sempre. Soprattutto quando questa coerenza va di pari passo con l’impegno quotidiano per rappresentare e risolvere le reali esigenze della comunità.

Questo è il sunto del grande exploit di Anna Cisint.

La coalizione di centro destra ha fatto un ottimo lavoro di squadra che è andato ad avvalorare l’impegno della nostra candidata sindaco.

Questo il punto di situazione di Fabrizio Oreti, coordinatore provinciale di Autonomia Responsabile FVG, il movimento politico che fa capo a Renzo Tondo, che nella tornata elettorale ha espresso i propri iscritti nella lista civica Monfalcone Responsabilmente con i fatti.

A mente fredda, dopo la soddisfazione degli esiti elettorali – stigmatizza Oreti – si può benissimo affermare che il momento è storico, la sinistra perde campo ovunque, anche nei suoi territori storici, un chiaro e lampante Sollecito di sfratto al PD e alla Serracchiani.

Un plauso lo giro a tutti i componenti della lista civica Responsabilmente con i fatti che ha raggiunto un lusinghiero 7,18%.

Ora viene il momento più difficile, riportare gli elettori ai seggi per confermare Anna e per dimostrare che il cambiamento è possibile.

Non penso ci sia bisogno di apparentamenti – afferma Oreti – perché i cittadini che hanno votato per i 5 stelle e per la lista di Kulier sanno benissimo che l’unica candidata che può ribaltare  la città è la Cisint.

Una missione fattibile – continua Oreti – Non bisogna certo rilassarsi o dare il risultato finale per scontato, certo però i cittadini hanno espresso chiaramente chi vogliono come primo cittadino nella città dei cantieri.

Per il prossimo 6 novembre – termina Oreti – gli chiediamo l’ultimo sforzo al ballottaggio per andare al governo della città e rifondare una città affossata e penalizzata dalla sinistra e dal Pd.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

VENEZIA : MANTOVANI , NESSUN PATTEGGIAMENTO PER PIERGIORGIO BAITA E NICOLO’ BUSON PER LO SCANDALO MOSE

Nessun “patteggiamento” per ora, al processo per lo scandalo Mose, per Piergiorgio Baita e Nicolò ...

Rispondi