ANNONE VENETO – COLTO DA INFARTO, MUORE A 40 ANNI

Un malore improvviso poi si accascia: muore padre di famiglia. A perdere la vita Loris Bardin, 40 anni di Giai di Annone Veneto. La tragedia si è consumata questa mattina a Meduna di Livenza, dove l’ uomo lavorava per la ditta “Furlanetto”. “Loris stava lavorando come sempre – ha spiegato il datore di lavoro – poi improvvisamente è stato colto da malore. Subito è stato allertato il 118, ma per lui non c’ è stato niente da fare”. All’ origine del decesso ci sarebbe un infarto. L’ uomo stava scaricando della merce, quando improvvisamente ha accusato un malore. Si è poi accasciato a terra, perdendo i sensi. Intanto la notizia della disgrazia è arrivata a casa, al civico 47 di via Fosson ad Annone Veneto. Sconcerto e dolore tra la gente che conosceva Loris Bardin, da tutti ricordato come una persona disponibile e dall’ animo buono.