APRE IL “DNA POINT”, PRIMO CENTRO PER TEST GENETICI

Dna Point”: sabato 8 aprile si inaugura a Udine il primo e unico Centro per l’interpretazione dei test genetici. L’appuntamento, aperto a tutti i cittadini, si terrà alle ore 11 in via Basaldella 1 (presso il Centro Gestalt) e sarà seguito da un workshop gratuito sulla dieta e non solo fino alle 17. Al taglio del nastro della struttura, che è la prima in Regione, ci saranno, oltre alla biologa nutrizionista udinese Marta Ciani, referente della struttura, il sindaco di Udine, Furio Honsell, e rappresentanti del mondo sanitario cittadino e regionale.

Rivolgendosi al Dna Point sarà possibile ottenere consulenze genetiche dopo la mappatura del DNA e quindi conoscere la predisposizione genetica ai tumori, la trasmissibilità di ‘errori’ del Dna ai figli, le anomalie cromosomiche fetali (per la prima volta anche con test non invasivi). Inoltre sarà possibile ottenere schemi alimentari personalizzati in base ai propri geni, visto che ogni individuo ha geni diversi da altri che richiedono diete specifiche, tagliate sul soggetto, in chiave di prevenzione di malattie degenerative, metaboliche, cardiovascolari.

Spazio alla nutrizione consapevole nel workshop, aperto alla cittadinanza e gratuito, con interventi di esperti, in collaborazione con il progetto Staresani.it, sul cibo e il piacere, la biometria posturale, il metabolismo e la posturologia, cibo e Dna, cibo e sport, e non mancherà nemmeno l’indicazione su come realizzare il piatto della salute.