Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Aquaticrunner 2018: presentata oggi a Milano la nuova edizione

Aquaticrunner 2018: presentata oggi a Milano la nuova edizione

La data di Aquaticrunner 2018 sarà il 16 Settembre da Grado ore 7:00, ma non tutti potranno parteciparvi.

Quest’anno sarà pure Campionato del mondo Individuale e si accetteranno solamente 250 atleti, di cui 50 tramite idoneo curriculum sportivo e che potranno registrarsi a partire da Sabato 25 Novembre 2017 dalle ore 10:00 su www.aquaticrunner.com (verranno accettati i primi 50 che si iscrivono), 100 già iscritti e qualificati ad Aquaticrunner 2017, 50 Stranieri, 50 tramite qualificazione nazionali ad internazionali. Quest’anno oltre alle qualificazioni inserite nel circuito ”ITALIAN SWIMRUN SERIES”, ed oltre all’ eXtremeMan Hungary, gli atleti potranno qualificarsi allo Swimrun Russia di San Pietroburgo, ed altre partnership internazionali sono in fase di definizione.

La data di gara cambia ogni anno, dato che essa dipende dalla natura, infatti vanno studiate attentamente le maree assieme alle fasi lunati e il basso di marea, questo per per evitare le correnti troppo forti. Infatti la laguna è come un sacco che si riempie e si svuota, maggiori sono i flussi entranti ed uscenti e maggiori sono le correnti (che arrivano oltre i 6 nodi). Si deve trovare il cosiddetto perirono ”della felle” ovvero il fermo di marea. Inoltre la data dipende anche dalle nidificazioni della beccaccia di mare e del fraticello, specie tutelate all’interno della zona speciale protetta che la gara attraversa, se aggiungiamo i periodo di acqua fredda, le date utili per fare disputare la competizione dono un paio all’anno.

In occasione del 100 dalla fine della grande guerra, Aquaticrunner vuole ricordare che proprio in queste zone il conflitto ebbe inizio. Infatti alle 3 del mattino del 4 Maggio 1915, il cacciatorpediniere Zafiro lancio l’attacco contro il confine Austroungarico su Portobuso, seconda bocca di porto che si attraversa dopo circa 9 km dalla partenza. In quell’occasione gli Italiano sbarcarono e presero il presidio facendo prigionieri. Dopo oltre 100 anni le nazioni in guerra oggi gareggiano e condividono la passione per lo sport, questo è stato uno dei motori trainanti che ha spinto gli organizzatori a volere il Mondiali nel 2018.

Fondamentalmente il percorso per la prima volta rimane invariato, questo perché il Mondiale dev’essere fatto su un percorso rodato e sicuro. Per 4 edizioni l’arrivo è cambiato. Nel 2014 si arrivava a Grado, nel 2015 a Lignano Sabbiadoro, nel 2016 a Lignano Riviera e nel 2017 a Lignano Pineta, dove ci fu una cornice di pubblico, emozionante, tra le ali di folla dall’uscita dall’acqua fino in piazza Marcello d’Olivo.

Si ricorda che Aquaticrunner fu la prima gara di swimrun al mondo ad essere disputata in acque calde, ma anche la prima individuale, al contrario delle sorelle nordiche che si fanno a coppe. Matteo Benedetti e Francesco Degano, XTriM Sports ASD, iniziarono a pensare alla gara nell’estate del 2012, ma per problematiche inerenti a permessi e sicurezza ci vollero ben due anni perché la stessa vide la luce.

Aquaticrunner 2017 è stata una gara molto impegnativa vuoi per l’aggiunta di un chilometro di nuoto, per la parte a piedi interna alla pineta di Lignano, che per le correnti forti nella fase finale di gara. Gli atleti provenivano da 14 nazioni, tra cui Usa, Canada e Giappone. Vinse Giuadagni (3:17 :1 3

) vinse la gara, Faris Al-Sultan (3 :19 :4 5 ) secondo assoluto e primo straniero, mentre Cauz terzo (3:25 :2 1 ). Tra le donne la sfida è stata tra Cappellini Adelaide, prima e la già terzo e secondo posto nelle passate edizione, Capitoli Francesca giunta seconda, con il tempo di 4 :01 :54  e 4 :03: 15  . Terza

Mascania Vania chiude con 4 :23 :48 .

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Padova : Arrestato in stazione un nigeriano regolare con 6 kg di droga proveniente da Roma.

Arresto in stazione a Padova di un nigeriano proveniente da Roma con 6 kg di ...

Rispondi