Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / AUTOVIE VENETE – Previste code e congestioni al nodo di interconnessione

AUTOVIE VENETE – Previste code e congestioni al nodo di interconnessione

Cominciano i rientri ma partono ancora quelli che hanno scelto la fine di agosto per le vacanze. Giro di boa, insomma, per un’estate che, seppur caratterizzata da variabilità atmosferica, sulla rete autostradale di Autovie Venete non ha fatto certo mancare il traffico. Questo week end, il primo cosiddetto di “contro esodo” si prospetta sicuramente critico dal punto di vista della viabilità, con traffico molto intenso sulla A23 in direzione nodo di Palmanova e  su tutta la A4 in entrambe le direzioni.  Come sempre, l’incremento dei flussi comincerà già nella giornata divenerdì 22 agosto  rallenterà durante la notte per poi riprendere dalle prime ore del mattino disabato 23 agosto, giornata durante la quale sono previste code  – in direzione Venezia –  in particolare nel tratto compreso fra Sistiana e la barriera di Trieste Lisert, fra Villesse e San Giorgio di Nogaro e fra Portogruaro e Venezia Est. Incolonnamenti, fin dalle prime ore del mattino,  anche sulla A23 nel tratto fra tra Udine Nord e il nodo di interconnessione con la A4 a Palmanova (dove negli ultimi anni le code hanno superato i 20 chilometri)  per il flusso di veicoli provenienti da oltreconfine.  Previste code in entrata al casello di Latisana e rallentamenti a quelli di San Donà di Piave e San Stino di Livenza. Il divieto di circolazione per i mezzi pesanti superiori alle sette tonnellate e mezzo scatterà alle sette del mattino di sabato e durerà fino alle 22,00. Nuovo stop, domenica, dalle sette alle 23,00. Autovie Venete consiglia di scegliere la viabilità ordinaria per raggiungere le località balneari. A chi sceglie l’autostrada, la Società raccomanda di prestare la massima attenzione ai messaggi pubblicati sui pannelli  posizionati lungo la rete ma anche prima delle rampe di accesso e di seguire le indicazioni fornite. Presidi rafforzati ai principali caselli e in particolare a Udine Sud dove il personale della Concessionaria, in caso di chiusura dell’entrata, in direzione Venezia,  per traffico congestionato e conseguente attivazione dei percorsi alternativi, è pronto a gestire le deviazioni e gli automobilisti “indisciplinati”. Anche domenica 24 agosto sarà una giornata a forte intensità di traffico, caratterizzata da esodo e controesodo a cui si aggiungeranno gli spostamenti sul breve medio raggio con rallentamenti ai caselli “balneari” e congestioni a macchia di leopardo su tutta la A4 in particolare nel tardo pomeriggio

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

SERMIDE (MN) : ACCOLTELLA GRAVEMENTE IL SUO AVVOCATO, PLURIPREGIUDICATO ARRESTATO

Un avvocato è stato accoltellato nel suo studio a Sermide (Mantova) da un suo cliente, ...

Rispondi