Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / BIBIONE – PASSA PER IL LITORALE L’ EDUCAZIONE STRADALE

BIBIONE – PASSA PER IL LITORALE L’ EDUCAZIONE STRADALE

Venerdì 1 agosto a Bibione in piazza Fontana dalle 19.30 alle 23, si svolgerà la serata di

sensibilizzazione promossa dall’Anvu, associazione professionale della polizia locale, per

l’educazione alla sicurezza stradale. Dalle 19.30 il Comando di Polizia Locale di Bibione,

diretto dal comandante Andrea Gallo, metterà a disposizione di tutti i passanti alcuni

veicoli in uso al comando, come le motociclette, una vettura station dotata di cellula di

sicurezza per il trasporto delle persone arrestate nonché tutte le attrezzature utilizzate

quotidianamente dagli agenti come etilometro test antidroga, telelaser. “E’ un modo per

avvicinare la gente al ruolo della polizia locale – spiega il comandante Gallo – che non

è solo repressivo; anzi il nostro impegno quotidiano è per la prevenzione e la sicurezza

stradale”.

Si potrà quindi vedere da vicino i veicoli della Polizia Locale e provare di persona

l’etilometro, i vari pretest ed il teleaser.

L’iniziativa fa parte della campagna di sensibilizzazione promossa da Anvu denominata

“Pensa alla vita… guida con la testa” che coinvolge le località di mare della provincia di

Venezia (Bibione, Caorle, Jesolo, Venezia) oltre ad alcune località montane del Veneto.

L’importanza dell’iniziativa è evidenziata dal dirigente Anvu Salvatore Signorelli:

“Durante al serata cercheremo di sensibilizzare le persone all’uso del casco e delle

cinture di sicurezza – spiega Signorelli – sui rischi e gli effetti derivanti dall’uso delle

sostanze alcoliche e degli stupefacenti alla guida dei veicoli, evidenziando in modo

particolare i pericoli nelle serate di evasione e divertimento ed i comportamenti alla guida

di ciclomotori e motocicli”.

Alla serata parteciperanno anche il gruppo Acat di Portogruaro e la Federazione

motociclistica italiana oltre alla Protezione civile comunale.

Sarà anche l’occasione per vedere all’opera il cane antidroga Zyco, in forza al comando

di polizia locale di San Michele-Bibione, che effettuerà delle simulazioni di perquisizioni.

Pieno sostegno all’iniziativa da parte anche dell’Amministrazione comunale del sindaco

Pasqualino Codognotto che ha voluto supportare l’iniziativa concedendo il patrocinio

del Comune.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

ABANO TERME (PD) : VISITA DELL’ASSESSORE DE BERTI AL CENTRO CONTROLLO AL TRAFFICO E ASSISTENZA AL VOLO AERONAUTICO

L’Assessore regionale ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti Elisa De Berti ha fatto visita oggi ...

Rispondi