Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / CA’ DEL POGGIO S’ILLUMINA DI PROSA: BRINDISI PER 1100 NELLA NOTTE DEL PROSECCO E DEI ROSE’

CA’ DEL POGGIO S’ILLUMINA DI PROSA: BRINDISI PER 1100 NELLA NOTTE DEL PROSECCO E DEI ROSE’

Sold out per la terza edizione della rassegna che ieri, sulle colline di San Pietro di Feletto, ha portato in passerella 45 aziende vitivinicole d’eccellenza in una serata all’insegna di eleganza e raffinatezza  

San Pietro di Feletto (Treviso), 10 luglio 2016 –Un brindisi per oltre mille persone – 1100 per la precisione – nella notte di PROSA “PROSECCO & ROSA”. Ieri, a Ca’ del Poggio Ristorante & Resort, la terza edizione della serata dedicata al Prosecco e ai Rosè ha registrato una partecipazione da record, confermando il successo di un appuntamento che ogni anno taglia nuovi traguardi.     

Quarantacinque aziende vitivinicole d’eccellenza. Un menù che ha riscoperto antichi sapori legati al territorio. Il fascino di uno dei più bei panorami sulle colline del Prosecco. Ecco gli ingredienti di un evento che, in una serata ideale per clima e atmosfera, verrà ricordata per l’originalità della proposta e la varietà dei contenuti.

La terrazza panoramica di Ca’ del Poggio, a San Pietro di Feletto, ha fatto da palcoscenico alla passerella di 45 aziende vitivinicole del territorio che, accuratamente selezionate da Paolo Ianna, Renato Grando e Alessandro Scorsone, hanno offerto la loro interpretazione dei vini più ambiti dell’estate: il Prosecco e i Rosè.

Bollicine di pregio, ma non solo. Perché ai grandi vini si è accompagnato un menù che ha valorizzato i presìdi Slow Food (dall’antico orzo delle valli bellunesi alla polenta di mais Biancoperla, dal riso di Grumolo delle Abbadesse alla Stortina Veronese, dalla Pitina friulana agli agrumi del Gargano, alla vaniglia di Mananara) e i prodotti bio di Natura Sì. Senza dimenticare i sapori di ITPROSA, che significaIdentità Territoriali marchiate PROSA, un nuovo brand legato ai prodotti del territorio che si distinguono per tipicità e qualità.

La cucina di mare e la tradizionale ospitalità di Ca’ del Poggio si sono poi arricchite delle creazioni del mastro casaro della Latteria Perenzin, Carlo Piccoli, e dei prodotti di altre eccellenze della cucina trevigiana: dalla pasticceria Fraccaro Spumadoro di Castelfranco al Panificio Pollesel di Orsago, dalle salse alla frutta Lazzaris di Conegliano alla Grappa bio prodotta da Castagner a Visnà di Vazzola.

Cà del Poggio, durante l’anno, è il cuore pulsante di tante iniziative legate al mondo dello sport. A PROSA è stata ospite anche la pluricampionessa mondiale di pattinaggio artistico Silvia Marangoni, che ha presentato la sua autobiografia “Con le rotelle (quasi) a posto”. Un’eccellenza dello sport tra le eccellenze dell’enogastronomia.

Poi, verso mezzanotte, un suggestivo spettacolo di fuochi d’artificio ha chiuso una serata da incorniciare. Per PROSA è stata la degna conclusione di una “due giorni” iniziata venerdì con un doppio workshop finalizzato alla valorizzazione del mondo del vino e del turismo trevigiano. Tra gli ospiti, oltre a numerosi sindaci, l’assessore al Turismo della Regione Veneto, Federico Caner.  

Le aziende vitivinicole protagoniste di PROSAhanno incontrato dieci buyer stranieri selezionati da Treviso Glocal e altrettanti operatori specializzati nel turismo enogastronomico, coinvolti e selezionati dal Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso. Non a caso, alla serata di PROSA era presente anche un folto gruppo di buyer cinesi, venuti a trascorrere un weekend tra le colline del Prosecco.  Tra brindisi e nuove relazioni commerciali, la terza edizione di PROSA è stata davvero un successo senza confini.  

Le 45 aziende vitivinicole partecipanti a PROSA “PROSECCO & ROSA”: Adami, Andreola, Astoria, Baldi, Bellenda, Biancavigna, Borgo Antico, Bortolin Angelo Spumanti, Bortolomiol, Canevel, Casa Paladin, Casa Roma, Cima del Pomer, Col Vetoraz, Colesel, Colvendrà, Duca di Dolle, Faotto-Bottignolo, Giorgio Cecchetto, Il Colle, Italo Cescon, L’Antica Quercia,  Le Colture, Le Contesse, Le Magnolie, Le Manzane, Le Rughe, Lucchetta Marcello, Malibràn, Marsuret, Masottina, Perlage, Rebuli, Ruggeri, Salatin, Santa Eurosia, Santa Margherita, Scandolera, Sorelle Bronca, Suliè di Leo Ricci, Terre di San Venanzio Fortunato, Vettori, Vinicola San Giovanni, Walter Nardin e Zardetto.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA : CARABINIERI PRONTI AD AUMENTARE I CONTROLLI IN CITTA’ E IN PERIFERIA CON UNA PRESENZA MASSICCIA A TUTELA DEI CITTADINI

Con l’ormai imminente approssimarsi delle Festività Natalizie, i Carabinieri di Padova hanno programmato una serie ...

Rispondi