CADONEGHE (PD) : IL VICESINDACO E’ AUGUSTA PARIZZI

Il 2019 di Cadoneghe inizia all’insegna delle donne.  Il nuovo vice sindaco, dopo le dimissioni di Mirco Gastaldon, è infatti Augusta Parizzi, già assessora alle Politiche sociali.

E’ lei stessa a spiegare come svolgerà la funzione di vice sindaco a fianco di Michele Schiavo fino alle prossime elezioni comunali.  “Mi dispiace – spiega Parizzi – della decisione di Mirco Gastaldon, ma rispetto la sua scelta. Il fatto che oggi il sindaco abbia scelto una donna per questa carica così importante non può che farmi sentire onorata, ma anche consapevole di un impegno che dovrò portare avanti per il bene della cittadinanza tutta. Credo comunque che il fatto di essere donna e di ricoprire già l’incarico come assessore alle politiche sociali sia importante, in questo momento storico e amministrativo per Cadoneghe. Da parte mia continuerò a lavorare con lo stile che mi caratterizza, ossia poche parole ma molti fatti, guardando ai bisogni dei cittadini, soprattutto i più deboli. E continuando a portare avanti i molti progetti e servizi per il nostro territorio: in ambito sociale, per quel che mi compete, e in tutti gli altri ambiti insieme alla Giunta.”

La vice-sindaca Parizzi ricorda che nella storia politica di Cadoneghe le donne hanno ricoperto anche in passato ruoli significativi: sia in assessorati di rilievo e competenze diverse, sia, nei primi anni ‘90, con la sindaca Alessandra Baldan.