Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / Camino al Tagliamento – migliorare con la cultura

Camino al Tagliamento – migliorare con la cultura

Lunedì 11 gennaio 2016 alle 18.00 nella biblioteca comunale ci sarà la presentazione dei corsi formativi che nei giorni successivi saranno attivati dall’associazione culturale Medio Friuli in collaborazione con il comune di Camino al Tagliamento, la Pro loco locale e tutte le associazioni attive nel territorio.

L’approvazione da parte dell’amministrazione comunale di Camino al Tagliamento, con l’assessore Cristina Pilutti che ha promosso al sindaco Nicola Locatelli l’iniziativa, avvierà diversi corsi formativi presso la biblioteca comunale. L’accordo prevede sostanzialmente che il costo dei corsi sia contenuto per consentire a tutti di partecipare, anche se la partecipazione sarà estesa anche ai non residenti.

La durata per ogni corso è di due mesi e la quota d’iscrizione di 35,00 euro. La finalità dell’iniziativa è di promuovere azioni concrete tese all’elevazione culturale dei cittadini, proponendo attività sociali, ludiche e formative. I corsi sono indirizzati a chi vuole ampliare le proprie conoscenze o approfondire lo studio delle materie proposte, per restare al passo con i tempi aggiornandosi. Non è richiesto nessun titolo di studio. Le materie saranno trattate e presentate con linguaggio comprensibile a tutti. Le prime proposte riguardano le seguenti materie: INGLESE – INFORMATICA – FOTOGRAFIA – FOTORITOCCO – COMUNICAZIONE – MEMORIZZAZIONE – MEDITAZIONE e RELAX – TEATRO – PUBLIC SPEAKING. Non si esclude la possibilità di attivare altri corsi come risposta agli interessi espressi dagli iscritti.

La formazione in aula avrà lo scopo di sviluppare le conoscenze e le abilità nelle materie proposte. Per non perdere tempo, alcuni corsi prevedono un test iniziale per stabilire il livello di conoscenza della materia (lingue straniere e informatica). Tutti superano il test, ma l’esito stabilirà se frequentare il corso “Basico” o “Avanzato”. I corsi d’informatica e di fotoritocco digitale prevedono che i discenti partecipino muniti del loro portatile, sia PC Windows (preferibilmente dalla versione 7 in poi), sia MAC O.S. x. I programmi software utilizzati durante i corsi saranno gratuiti (freeware) sia per Windows, sia per Macintosh. Alcuni corsi si svolgeranno seguendo libri di testo, i cui titoli saranno suggeriti. L’acquisto non è obbligatorio, sebbene consigliato per ripassare le lezioni anche a casa. Il corso di fotografia prevede l’utilizzo di qualsiasi fotocamera, compresi telefonini, tablet o smartphone, che consenta di memorizzare immagini digitali. Le ultime lezioni del corso saranno all’esterno, facoltativamente, per mettere in pratica quanto appreso in aula.

Il corso di teatro avrà diverse discipline per rispondere ai desideri e alle propensioni dei partecipanti: autore; scenografo; regista; attore; tecnico luci; tecnico audio. Lo scopo sarà di presentare uno spettacolo in pubblico di un testo originale in italiano. Il teatro e il corso di public speaking hanno lo scopo principale di migliorare le relazioni con gli altri, vincendo le proprie paure divertendosi.

Determinati corsi saranno suddivisi in differenti livelli per consentire un rapido apprendimento a tutti i partecipanti apprendendo nuove informazioni. I corsi saranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di 10 iscritti. Per iscriversi si può compilare il pieghevole disponibile in municipio o in biblioteca, a Camino al Tagliamento e inserirlo nella cassetta dell’associazione culturale Medio Friuli. L’alternativa tecnologica è di visitare il sito web mediofriuli.com/camino e fare tutto on line. L’associazione culturale Medio Friuli convocherà per tempo i richiedenti e in occasione della presentazione, lunedì 11 gennaio alle 18.00 sarà disponibile l’orario settimanale delle lezioni. La partecipazione è aperta a tutti previa iscrizione all’associazione culturale Medio Friuli. Il costo d’iscrizione all’associazione in vigore è di 15,00 € per un anno (12 mesi). Gli associati potranno frequentare tutti i corsi disponibili. Per gli iscritti alle associazioni convenzionate di Camino e Codroipo, ci sono ulteriori agevolazioni.

L’intervento del sindaco Locatelli ha consentito inoltre una particolare agevolazione per i residenti nel comune di Camino al Tagliamento: coloro che sono disoccupati non dovranno corrispondere la quota per la frequenza dei corsi attivati al raggiungimento del numero minimo di discenti, bensì esclusivamente l’iscrizione all’associazione. Per informazioni mediofriuli.com/camino.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA : MALESE COLPITO DUE VOLTE DALLA PISTOLA ELETTRICA RIESCE A MANDARE ALL’OSPEDALE UN POLIZIOTTO . ARRESTATO

Il carattere suscettibile di Sounkalou Diarra lo ha portato al secondo arresto in due mesi. Dopo ...

Rispondi