Carmignano di Brenta: Arrivano le cicogne e scelgono i traliccci per i loro nidi

Da qualche giorno sono  ancora più al sicuro le 3 cicogne che hanno scelto di costruire il  proprio nido su un traliccio dell’energia elettrica a Camazzole di Carmignano di Brenta.

E-Distribuzione, assieme alla Lipu, ha messo in sicurezza la casa delle cicogne che sempre più spesso dimostrano di preferire i tralicci a torri e campanili.

Già nel 2018 le cicogne avevano scelto Camazzole come zona di riproduzione.

Per tutelare questi volatili nel 2018 E-Distribizione aveva isolato diversi tralicci.L’incolumità delle cicogne è stata garantita attraverso un particolare tipo di protezione che consente di isolare tratti di conduttori.

In questo modo è stata creata un’ampia zona di sicurezza intorno al nido.

Terminata l’operazione le cicogne, che ‘sorvegliavano’ i lavori con voli di controllo sempre più ravvicinati, sono tornate subito a posarsi sul nido.

Ora le cicogne possono  quindi proseguire in tutta sicurezza tutte le fasi della nidificazione: l’estate è infatti il periodo dedicato alla nascita e allo svezzamento dei piccoli e dei loro primi decolli fuori dal nido.