Cassa rurale Fvg, Tiziano Portelli eletto presidente

È Tiziano Portelli il presidente della Cassa Rurale Fvg. Il consiglio di amministrazione dell’istituto di credito si è riunito lunedì sera e ha proceduto alla nomina dei vertici aziendali, che guideranno l’attività della nuova banca. Il consiglio di amministrazione, all’unanimità, ha eletto presidente l’imprenditore Tiziano Portelli, al vertice della Bcc di Fiumicello e Aiello dal 2005. Sono stati eletti anche i due vicepresidenti: Umberto Martinuzzi, vicario, e Maurizio Margarit, entrambi storici componenti del consiglio di amministrazione. «Ringrazio il consiglio – ha commentato il presidente Portelli – per la fiducia che mi è stata accordata. L’unione tra i due istituti di credito ci consentirà di avere una banca ancora più solida. Il mercato lo impone e la riforma del credito cooperativo lo richiede. La nuova Cassa Rurale Fvg – aggiunge Portelli – sarà in grado di presidiare in modo più efficiente e capillare il territorio, conservando le caratteristiche di una banca locale e mutualistica e aumentando nello stesso tempo le opportunità di valorizzazione sociale e culturale della comunità».