Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cecotti (FI): “La tragicomicita’ della sinistra udinese”

Cecotti (FI): “La tragicomicita’ della sinistra udinese”

Se già da tempo nel calendario delle stagioni del teatro Giovanni da Udine mancano spettacoli comici, il motivo è presto detto: basta guardare a quanto accade a palazzo D’Aronco nelle fila della maggioranza per capire che è quella la sede della tragicomicità udinese.

L’ultima performance degna di nota fotografa infatti il caso del sindaco Honsell che deve pubblicamente smentire il proprio assessore Pizza circa la road map per la pedonalizzazione di piazza XX settembre e di altre vie della città. Tutto ciò – se non fosse per altre gravi criticità di cui Udine soffre ( questione profughi ormai ben sopra il limite del tollerabile, con relativi problemi di gestione e sicurezza, aumento del costo dei ticket per la sosta delle auto, periferie abbandonate , commercio cittadino morente, questione Stadio Friuli/ Dacia Arena e chi più ne ha più ne metta)- rappresenterebbe veramente una trama che neanche il miglior Rossini ( ma neanche, qui a Udine il livello è molto più basso, stile Fantozzi ) sarebbe stato degno di mettere in scena. Purtroppo, però, la situazione drammatica in cui versa Udine è reale, situazione che ormai i cittadini stanno subendo da troppo tempo.

Non vorrei sbagliarmi, ma il sindaco Honsell non fece suo il motto “ Ascoltare e poi Fare “? Il sit – in di protesta organizzato pochi giorni fa da Confcommercio, Confesercenti, Codacons non aveva nel mirino – fra i tanti punti – anche la mancanza di ascolto da parte dell’amministrazione di cittadini e commercianti circa le scelte da assumere per cercare di rivitalizzare il commercio a Udine ? Neanche il tempo che il tema passasse nel dimenticatoio ed ecco che l’assessore Pizza ( forse per una mera questione di visibilità, forse perché più di questo non riesce a proporre e se sommiamo le due cose la soluzione è certa) se ne esce – senza aver ascoltato nessuno – con la celere necessità di pedonalizzare piazza XX settembre e altre vie della città.

Insomma, lo scollamento della giunta Honsell è evidente. E’ evidente che il centro sinistra in città non è riuscito e non riesce a fornire quelle risposte e soluzioni che i cittadini si attendono. Ed è evidente infine che la condivisione per il centro sinistra udinese rimane solo una parola da usare retoricamente per dimostrarsi vicini ai cittadini, quando invece la concreta realtà dei fatti dimostra tutt’altro.

Di certo, per quanto attiene al mondo del commercio, l’illusione tanto cara alla sinistra che basti chiudere il centro storico al traffico ( e sottolineamolo di aumentare il costo del ticket per i parcheggi) per trasformalo in una meta ambita di passeggiate sotto i portici e di struscio per i negozi non è la nostra. Ci vuole un progetto alternativo di città, dove i primi interlocutori non potranno che essere i soggetti economici presenti a Udine, di cui pare che il centro sinistra cittadino se ne sia bellamente dimenticato. Insomma, la bocciatura della giunta Honsell e di anni di governo di sinistra della città è sotto gli occhi di tutti. E a parlare sono i dati, nonché le innumerevoli proteste che sorgono da ogni parte della città. Proprio per questi motivo auspico che tutti i cittadini stufi di questa situazione in cui versa Udine sapranno al momento opportuno scegliere chi li dovrà rappresentare per tornare a dare alla nostra cara Udine quel ruolo di capitale del Friuli che purtroppo ha perso da troppo tempo.

Il centro destra e Forza Italia in particolar modo non si faranno trovare impreparati. Stiamo già lavorando per un valido ed alternativo progetto a 360 gradi di città.

Stefano Cecotti

Coordinatore Comunale Forza Italia Udine

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

ABANO TERME (PD) : VISITA DELL’ASSESSORE DE BERTI AL CENTRO CONTROLLO AL TRAFFICO E ASSISTENZA AL VOLO AERONAUTICO

L’Assessore regionale ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti Elisa De Berti ha fatto visita oggi ...

Rispondi