Cividale del Friuli – Alan Friedman presenta il suo libro su Berlusconi – giovedì 14 gennaio ore 18.30

Giovedì 14 gennaio 2016 alle ore 18.30, presso il Teatro Comunale “Adelaide Ristori” di Cividale del Friuli, Alan Friedman, editorialista del Corriere della Sera e autore del bestseller “Ammazziamo il Gattopardo”, presenterà: “My Way. Berlusconi si racconta a Friedman”, prima biografia autorizzata dell’imprenditore, politico ed ex Primo Ministro lombardo.

La serata, organizzata dal Comune di Cividale, Assessorato alla Cultura-Biblioteca Civica, sarà moderata dal giornalista de Il Messaggero Veneto Domenico Pecile.

Nel libro, uscito in autunno per Rizzoli in Italia e per Hachette Books negli Stati Uniti, Berlusconi decide di raccontarsi. Una vita controversa, ma sempre al massimo: imprenditore miliardario, magnate dei media, creatore della squadra italiana di calcio più vincente di sempre e infine Presidente del Consiglio che ha dominato la scena politica italiana degli ultimi vent’anni. Senza omettere nulla, Friedman interroga Berlusconi sulle questioni più scottanti che riguardano la sua vita, i numerosi processi, il suo rapporto con le donne, il futuro del Milan e le sue relazioni con i leader del mondo. Il libro è ricco di aneddoti e rivelazioni che coinvolgono Barack Obama, Hillary Clinton, George W. Bush, Vladimir Putin, Mickhail Gorbachev, Tony Blair, Nicolas Sarkozy, Angela Merkel e molti altri. Tutto questo è raccontato con dettaglio e chiarezza in un libro che si legge come un thriller.

L’appuntamento di giovedì 14 gennaio sarà il primo di una interessante rassegna intitolata Biografie, il potere si racconta a cura della Biblioteca Civica di Cividale: un’iniziativa nata al fine di indagare il potere nei suoi molteplici aspetti e sfumature.

Successivamente, in data da definirsi, il vicedirettore del TG1 Gennaro Sangiuliano presenterà Putin. Storia di uno zar edito da Mondadori. Sia Friedman che Sangiuliano hanno ricostruito le biografie di Berlusconi e Putin oltre i luoghi comuni e le tante leggende, cercando di raccontare due protagonisti del nostro tempo celebri e controversi nello scacchiere della storia internazionale in periodi di cambiamenti epocali.