Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
sabato , 21 luglio 2018
Home / Notizie / Cronaca / Comitato No Rotaie : manifestazione di protesta sabato 14 aprile da Voltabarozzo a Via Facciolati
COMITATO NO ROTAIE
COMITATO NO ROTAIE

Comitato No Rotaie : manifestazione di protesta sabato 14 aprile da Voltabarozzo a Via Facciolati

“Il Comitato No Rotaie di Voltabarozzo ha organizzato una manifestazione per sabato 14 aprile con partenza alle ore 11:30 dalla piazzetta di Via Piovese di fronte al Cafè Venezia in Voltabarozzo – dichiara Liliana Gori, portavoce del Comitato No Rotaie – e attraverserà il ponte di Voltabarozzo per raggiungere l’ufficio postale in Via Facciolati all’angolo S. Osvaldo.”

“A testimonianza della valenza dell’impegno del Comitato No Rotaie contro l’adozione dell’obsoleto tram su rotaia e dei cantieri invasivi e cementificatori i percorsi stradali interessati dal SIR3 – prosegue Liliana Gori – hanno aderito trasversalmente consiglieri comunali, esponenti politici locali e nazionali di diversi colori politici e che hanno compreso l’inutilità e l’antieconomicità di un’opera di cui non è ancora noto il percorso effettivo. Il Comitato No Rotaie non è contraio al tram, è contrario alla rotaia e proponiamo la mobilità elettrica eccellentemente funzionale nel mondo ed in altri comuni italiani, con stessa portata passeggeri di quella ipotizzata per il SIR3”.

“Invitiamo la cittadinanza a partecipare alla nostra manifestazione, contraria anche all’attraversamento della gettata di cemento per la rotaia nel Parco Iris, poichè ad oggi non riteniamo abbastanza sufficiente la sbandierata partecipazione da parte dell’Amministrazione comunale; ai piedi del ponte in via Facciolati – aggiunge Liliana Gori – si congiungerà e condividerà la nostra iniziativa anche il Comitato No Tram”.

“Chiunque abbia la necessità di comunicare direttamente con il Comitato No Rotaie di Voltabarozzo – chiarisce Liliana Gori – potrà scrivere alla nostra mail  comitato.no.rotaie@gmail.com  o aggiornarsi sul sito web  comitato.no.rotaie.wordpress.com  o visitando la nostra pagina Facebook. Sabato sarà la vera unione di cittadini e residenti che vogliono un mezzo di trasporto ambientalmente idoneo, eco-sostenibile e soprattutto non vincolato poichè Padova erediterà nei decenni a venire il  pericolo di una ripercussione negativa a sfavore degli esercizi commerciali lungo i tragitti, ovvero – conclude Liliana Gori – su via Facciolati, via Crescini o sulla ciclabile di via Sografi. Il SIR3 sarà un siluro blu sull’asse Stazione-Voltabarozzo che, inoltre, non raggiungerà direttamente il centro storico di Padova e non eliminerà tutte le linee autobus oggi attive.”

 

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

MARATONA MUSICALE IN CARNIA: CARNIARMONIE DA DOMENICA 22 LUGLIO A DOMENICA 29 LUGLIO

Dopo gli attesi concerti che hanno aperto in grande stile l’edizione 2018 di Carniarmonie, il ...

Rispondi