Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / CONCORDIA SAGITTARIA – CUSIN:«ALL’ OPPOSIZIONE CON DIGNITA’»

CONCORDIA SAGITTARIA – CUSIN:«ALL’ OPPOSIZIONE CON DIGNITA’»

All’ indomani del voto clamoroso che consegna Concordia Sagittaria ad una lista civica non di sinistra, la candidata del Pd augura buon lavoro al Sindaco Caludio Odorico e analizza i dati, valutando il motivo della sconfitta.  “Il lavoro svolto dall’attuale amministrazione è stato encomiabile sia per i risultati conseguiti che per la condotta onesta, trasparente e soprattutto operosa tenuta dal sindaco Marco Geromin e della giunta – spiega la candidata Margherita Cusin della lista “La Concordia che vorrei” – Quello che ci ha penalizzato fortemente è stata la congiuntura economica di grande difficoltà che ha comportato un taglio esponenziale delle risorse e delle possibilità di spesa a causa anche del patto di stabilità.

Il percorso intrapreso dalla lista civica che rappresento è stato coerente, ha avuto inizio con le primarie per la scelta del candidato sindaco e tutti i singoli consiglieri della squadra sono stati scelti accuratamente. Per noi era fondamentale presentarci ai cittadini con le nostre facce pulite, i nostri curriculum carichi di esperienza e la nostra energia e determinazione nel governare ancora per un quinquennio Concordia. Il risultato ci vede sconfitti ed è, credo, la conseguenza della dispersione dei voti a favore del movimento Cinque Stelle e della lista vittoriosa la quale è stata in grado di coinvolgere persone di diverse appartenenze politiche e che da ora in poi dovrà amministrare tenendo conto degli equilibri interni che si verranno inevitabilmente a formare. Auspico che Claudio Odorico amministrerà la cosa pubblica al meglio e nell’interesse di tutti i cittadini e da parte nostra ci impegnamo a sedere nei banchi della opposizione con la dignità di chi si è mosso nel corso di questa campagna elettorale con rettitudine e dirittura morale”.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

CAVARZERE (VE ) : LITE AL BAR , IN PREDA AI FUMI DELL’ ALCOL UN 58 ENNE ACCUSATO DI OMICIDIO DI UN ANZIANO 72 ENNE.

Un uomo di 58 anni è stato denunciato dai carabinieri con l’accusa di omicidio preterintenzionale ...

Rispondi