Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / CONTRIBUTI PER ROTTAMAZIONE AUTO.L’ASSESSORE BOTTACIN. ENTRO L’ANNO GRADUATORIA ESAURITA. TORNERANNO ANCHE NEL 2018.
CONTRIBUTI PER ROTTAMAZIONE AUTO. BOTTACIN. ENTRO L’ANNO GRADUATORIA ESAURITA. TORNERANNO ANCHE NEL 2018.
CONTRIBUTI PER ROTTAMAZIONE AUTO. BOTTACIN. ENTRO L’ANNO GRADUATORIA ESAURITA. TORNERANNO ANCHE NEL 2018.

CONTRIBUTI PER ROTTAMAZIONE AUTO.L’ASSESSORE BOTTACIN. ENTRO L’ANNO GRADUATORIA ESAURITA. TORNERANNO ANCHE NEL 2018.

Venezia, 11 novembre 2017

Il bando promosso dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Ambiente Gianpaolo Bottacin con l’obiettivo di concedere dei contributi per la rottamazione di autoveicoli inquinanti che fossero sostituiti con mezzi a basso impatto ambientale ha riscosso grande successo.“In poche settimane sono giunte 305 domande di cui 275 ammissibili – spiega Bottacin – Inizialmente avevamo previsto 500.000 euro di budget da ripartire per fasce di reddito dei richiedenti, con contributi da 2000 a 3500 euro a seconda che si fosse scelto di acquisire un auto bifuel (2000 euro) o veicoli ibridi o elettrici (3500 euro)”. “In questi giorni stiamo raccogliendo i dati per capire il costo totale delle richieste a seconda delle diverse tipologie per poter, con un ulteriore sforzo economico, integrare la copertura di bilancio affinché possano essere finanziate tutte le 275 domande già nel corso del 2017”. “Visto il successo dell’iniziativa è comunque nostra intenzione replicarla anche nel 2018 – conclude l’assessore – nella prospettiva oltretutto che il governo metta altrettante risorse di quelle che sta mettendo la Regione in materia di tutela dell’aria, come peraltro stabilito nell’accordo firmato in giugno a Bologna con il Ministero dell’Ambiente insieme alle altre regioni del Bacino Padano”.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

MIRANO (VE) : continuano le ricerche di una donna scomparsa da ieri .

Continuano le ricerche dei vigili del fuoco della donna di Mirano, di cui non si ...

Rispondi