CRISTIANO CARRUS NOMINATO AMMINISTRATORE DELEGATO DI VENETO BANCA

Il Consiglio di Amministrazione di Veneto Banca rende noto che il dottor Matteo Zoppas ha presentato, in data odierna e con decorrenza immediata, le proprie dimissioni dallo stesso Consiglio di Amministrazione.

A seguito di questa decisione, il CdA ha deliberato la cooptazione di Cristiano Carrus nominandolo Amministratore Delegato e confermandolo Direttore Generale.

“La decisione – ha sottolineato il dottor Zoppas – a lungo ponderata, trae origine da motivazioni di natura personale. Negli ultimi mesi, a causa dell’intensificarsi delle molte attività, si è reso difatti impossibile conciliare il doveroso impegno richiesto per svolgere l’incarico di Consigliere di Amministrazione della Banca con l’attività istituzionale e le improrogabili incombenze lavorative e aziendali”.

Al dottor Matteo Zoppas va il ringraziamento del Presidente e di tutto il Consiglio di Amministrazione per l’impegno profuso e la professionalità dimostrata nello svolgimento del proprio incarico.

 ***

Cristiano Carrus, veneziano, 57 anni, vanta una lunga esperienza nel settore creditizio e una profonda conoscenza delle aree dove è attiva Veneto Banca. Nella sua carriera ha infatti ricoperto importanti incarichi in diverse realtà che oggi fanno parte del Gruppo Banco Popolare: Credito Bergamasco (Direttore Generale), Banca Popolare di Novara (Direttore Generale), Banca Popolare di Verona (Direttore Generale) e Banca Aletti Suisse (Direttore Generale). E’ entrato in Veneto Banca nel 2014 con l’incarico di CFO e Vicedirettore Generale Vicario, per assumere ad agosto 2015 il ruolo di Direttore Generale.