Dal 14 al 17 luglio: ad Arta Terme in Carnia campioni dell’equitazione per il Concorso Ippico Nazionale a 6 stelle

La piazza del Municipio come campo di gara, e tutt’attorno i monti della Carnia: giunge alla sua quinta edizione il Concorso Ippico Nazionale a 6 ****** di Arta Terme, nota località termale della montagna friulana. Ormai entrato di diritto tra gli appuntamenti da non perdere per gli appassionati degli sport equestri, l’evento si svolge nella centralissima piazza del Municipio, come una Piazza di Siena in miniatura, dal 14 al 17 luglio. Vi prendono parte amazzoni e cavalieri da tutt’Italia e dall’estero. Per l’edizione 2016 sono attesi circa 250 cavalli, che verranno alloggiati nelle scuderie appositamente costruite per l’evento. Anche quest’anno tra i cavalieri presenti ci saranno grandi nomi dell’equitazione internazionale. Si disputeranno gare di varie categorie riservate a professionisti ed amatori.

Ma il Concorso non è uno spettacolo solo per appassionati di ippica. Nel week end si susseguiranno, a fare da contorno alle gare, musica, animazione, mercatini di prodotti tipici e per l’equitazione, animazione per i bambini. Fra gli appuntamenti più curiosi, sabato sera, si terrà la Cena del Cavaliere. Il Concorso può essere quindi la piacevole e curiosa occasione anche per chi non pratica l’equitazione di conoscere da vicino questo affascinante mondo e i suoi protagonisti e di vivere l’elettrizzante atmosfera di un importante competizione sportiva.

A fare da corollario, la possibilità di ritemprarsi e di concedersi un po’ di benessere nel Palazzo delle acque con piscine termali, o nell’area Wellness delle Terme, radicalmente ristrutturate da poco.