Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / DIRITTI DELLE DONNE E PARI OPPORTUNITÀ: ATENEO E COMUNE DI UDINE INCONTRANO UNA DELEGAZIONE INDIANA

DIRITTI DELLE DONNE E PARI OPPORTUNITÀ: ATENEO E COMUNE DI UDINE INCONTRANO UNA DELEGAZIONE INDIANA

La prorettrice dell’Università di Udine, Antonella Riem, ha incontrato a palazzo Florio una delegazione indiana del St Xavier’s Catholic College di Chunkankadai, nel sud-est del Paese, guidata dal rettore dell’istituto, Maria William. Il St Xavier’s Catholic College è affiliato alla Anna University di Chennay. All’incontro ha partecipato anche l’assessora con delega alle pari opportunità del Comune di Udine, Cinzia Del Torre. La visita rientra, infatti, nel programma di attività del progetto “Passi avanti” organizzato dal Comune in occasione del 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Al centro dei colloqui i temi dei diritti umani, e in particolare delle donne, le pari opportunità, il diritto al lavoro e le legislazioni italiana ed europea in questi campi. I partecipanti hanno condiviso la necessità di avviare collaborazioni comuni su questi argomenti, in sinergia con le istituzioni del territorio.

«Sono molto felice dell’incontro di oggi – ha detto la prorettrice dell’Università di Udine, Antonella Riem -. Tessere una rete interconnessa che lavori per insegnare a uomini e donne a rispettarsi è fondamentale se desideriamo davvero un cambiamento di paradigma. Come dice Chimamanda Ngozi Adichie, scrittrice nigeriana che vive negli Stati Uniti, per sognare e progettare un mondo diverso, dove uomini e donne siano felici e fedeli alla loro umanità, dobbiamo cambiare quello che insegnamo alle nostre filgie e dobbiamo anche cambiare quello che insegnamo ai nostri figli. Si comincia da qui».

L’ateneo intanto ha già organizzato la partecipazione degli ospiti indiani a quattro appuntamenti. A Gorizia, martedì 24 novembre, dalle 14 alle 16, porteranno una testimonianza sul tema “Pari opportunità, diritti umani, diritti delle donne: la realtà dell’India oggi”. L’appuntamento è inserito nel corso di Comunicazione e mediazione culturale tenuto da Antonella Pocecco, nell’ambito della laurea magistrale in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni.

Giovedì 26 novembre, dalle 8.30 alle 10, al dipartimento di Scienze giuridiche a Udine, parteciperanno alla lezione che Elisabetta Bergamini, docente di diritto internazionale, terrà sul tema “Human Rights and the European Union Regulations on Private International Law: the needs to protect the right of family members”.

Venerdì 27 novembre, nella sede di Gorizia, dalle 10 alle 12, nell’ambito della laurea magistrale in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni, parteciperanno alla lezione di Nicoletta Vasta sulla “pubblicità sociale” sui temi della violenza sulle donne e sui minori.

Martedì 1 dicembre, infine, Francesca Visintin, docente del Dipartimento di scienze economiche e statistiche dell’ateneo friulano, presenterà alla delegazione indiana, presso la sede del Dipartimento, il progetto della “Banca dati dei talenti femminili”.

La visita a Udine della delegazione indiana è promossa da Womeninternational, associazione no profit di Udine che collabora con il St Xavier’s Catholic College e la Saathia School su progetti formativi per i giovani, sostiene la costruzione di una nuova scuola e cerca di sviluppare l’imprenditorialità femminile nel settore tessile.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

SI CHIUDE IL FESTIVAL “CONTRASTI – ANGELI E DEMONI, IL LIMITE E IL SUBLIME”, PROSEGUONO I CONCERTI CIVIDALESI

L’intreccio tra il festival “Contrasti – Angeli e demoni, il limite e il sublime“, giunto ...

Rispondi