Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / Domani al via il 26^ Exposport Venicemarathon Village al Parco San Giuliano di Mestre

Domani al via il 26^ Exposport Venicemarathon Village al Parco San Giuliano di Mestre

Sabato ci saranno anche Ivan Basso, Sammy Basso e Mauro Bergamasco

Venezia, 20 ottobre 2016 – Si alza il sipario sulla 26^ edizione di Exposport Venicemarathon Villlage al via da domani 21 presso la Porta Blu del Parco San Giuliano di Mestre. L’inaugurazione ufficiale é prevista alle ore 11. Nelle due giornate verranno osservati i seguenti orari: venerdì 21 ottobre (10 – 20) e sabato 22 ottobre (9 – 20).

La grande fiera dello sport e del tempo libero della maratona di Venezia, ospite anche quest’anno nel parco cittadino più grande d’Europa, il 19° più grande del mondo, oltre che una delle infrastrutture verdi urbane più estese e articolate del panorama internazionale. Con 3.000 mq di esposizione fieristica al coperto e 10.000 mq di superficie scoperta, Exposport ogni anno accoglie i maratoneti, il grande pubblico e le principali aziende del settore sportivo, turistico, del benessere e del tempo libero che scelgono Venicemarathon come vetrina. Una tappa inevitabile, quindi, per tutti gli iscritti che devono ritirare il pettorale, ma anche una vera e propria cittadella sportiva per tutti coloro che amano, vivono e comunicano lo sport, nella quale è possibile trovare le più rinomate aziende ed organizzazioni del settore, testare le ultime novità del mercato e partecipare ad attività interattive.

Il Parco San Giuliano offre inoltre aree verdi, spazi ricreativi di ristoro, Infopoint con noleggio biciclette, area giochi per bambini, bar, aree attrezzate, una pista di pattinaggio e un campo sportivo, oltre ad una rete di percorsi pedonali e ciclabili.
L’area verde a sud di Mestre non è solo un grande parco urbano, ma un’opera di recupero ambientale e paesaggistico e uno degli interventi di riconversione urbana e di bonifica più significativi in Italia.

La giornata di sabato 22 ottobre sarà anche l’occasione per seguire la presentazione dei Top Runners alle ore 11 nell’area eventi e conoscere cosìIvan Basso e Sammy Basso, mentre Mauro Bergamasco sarà impegnato con gli ultimi allenamenti nei viali del Parco in vista del suo debutto in maratona, in occasione del programma “Oltre Il Limite – Storie di corsa”.

Il programma dell’Area Eventi

Venerdì 21 ottobre
Si inizia alle ore 11 con con “The Race: Technical & Pratical Advice”, presentazione del percorso della Venicemarathon ai runners, segreti e consigli per affrontare al meglio la gara, a cura del Garmin Pacercoordinato da Julia Jones. Quest’iniziativa verrà proposta anche alle ore 17 e poi sabato 22 alle 14 e alle 16.00.
Alle ore 14, e in replica anche sabato alla stessa ora, da non perdere per i maratoneti i consigli dell’esperta Julia Jones nella presentazione “Pacing e gestione di gara”: una guida passo-per-passo per gestire le energie in ogni fase della maratona.

Sabato 22 ottobre
Il sabato si apre all’insegna del Venicemarathon Charity Program. Alle ore 9, ogni onlus racconterà il proprio progetto per Venicemarathon e vi sarà la premiazione dei Top Fundraiser. Sempre alle 9 i Vigili del Fuoco insegneranno ai più giovani come spegnere un incendio, attraverso il percorso di sopravvivenza“Percorso 115JUNIOR ”.
Alla fine del percorso ogni bambino riceverà un diploma di ‘Piccolo Pompiere’.
Alle ore 11 sarà il momento dei protagonisti della 31^ Venicemarathon con la presentazione alla stampa deiTop Runners.
Alle ore 12, all’interno dell’area eventi di Exposport ci sarà la premiazione ‘’I Fedelissimi di Venicemarathon’’
Alle ore 17.30 lo spazio sarà dedicato ad Asics, alleore 18.30, verrà presentata la 7^ edizione del Campionato Italiano Sindaci e Amministratori Pubblici.

Dove acquistare il merchandising

Per i collezionisti del merchandising studiato da Asics e griffato Venicemarathon, da quest’anno sarà possibile anche personalizzare ogni capo acquistato nei due Venicemarathon Shop presenti in fiera.

La Storia
Exposport nasce dall’intuizione degli organizzatori che nel 1991 trasformano il quartier generale di Marghera in un punto di prima accoglienza per i maratoneti che si presentavano per il ritiro del pettorale di corsa. Exposport si è poi via via trasformata, diventando un momento non solo sportivo ma promozionale e commerciale. Dopo Marghera è stata l’isola del Tronchetto ad ospitare la Fiera, la più grande mai allestita a Venezia. I magazzini dell’Autorità Portuale hanno continuato ad ospitare l’evento per tutti gli anni novanta, inserendolo nel calendario degli eventi fieristici della Regione Veneto. Nel 1999 la grande scommessa della Biennale, con Exposport ospitata nei padiglioni dei Giardini di Venezia, posti subito dopo il traguardo della maratona in Riva Sette Martiri. Nel 2000 poi ci fu il matrimonio con Mestre, nel cuore della città, in Piazza Ferretto e Piazzale Candiani, per poi far ritorno a Marghera per altre due edizioni, fino al 2006, anno della consacrazione del Parco San Giuliano, realizzata grazie alla collaborazione con l’Istituzione Bosco e Grandi Parchi. 

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Crollo Ponte Morandi: morti Axelle, Melissa, Nathan e William, ventenni francesi diretti in Sardegna

Axelle Place, Melissa Artus-Bastit e Nathan Gusman, William Pouzadoux. Ci sono anche questi quattro ragazzi ...

Rispondi