Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / ELISABETTA VILLA CAMPIONESSA ITALIANA DI CATEGORIA AI TRICOLORI DI TRIATHLON OLIMPICO NO DRAFT DI ISEO

ELISABETTA VILLA CAMPIONESSA ITALIANA DI CATEGORIA AI TRICOLORI DI TRIATHLON OLIMPICO NO DRAFT DI ISEO

Storico successo del capitano del Triathlon Team Pezzutti Elisabetta Villa ai Tricolori di Triathlon Olimpico No Draft Age Group, andati in scena ieri a Iseo. Elisabetta, infatti, ha vinto per la prima volta il titolo italiano di categoria sulla distanza “regina” della triplice, chiudendo la sua prestazione al quinto posto assoluto tra le donne, tra le migliori triatlete a livello nazionale. Un turbinio di emozioni per lei al momento di indossare la maglia azzurra sul podio, con le note dell’inno di Mameli sullo sfondo. Elisabetta ha potuto festeggiare questo risultato storico con i due compagni di squadra che hanno ben figurato nella competizione maschile, il marito Alessandro Valenti e Mauro Gava.
Erano 1300 i partecipanti all’olimpico sul lago di Iseo, in una giornata molto calda dal punto di vista meteo. Il percorso prevedeva 1,5 km a nuoto, 42 km in bici e 10 km di corsa, vietato l’uso della muta.
Battaglia come sempre al via, in un’atmosfera elettrica per la posta in palio. Villa ha nuotato bene, con il suo ritmo, chiudendo la frazione in 29’20”, limando 5 minuti dalla sua ultima prova su distanza olimpica. Per la frazione in bicicletta il capitano del TriTeam ha adottato una strategia differente dalla maggior parte delle avversarie, optando per la bicicletta da crono rispetto a quella da strada (più “agile” in salita/discesa), cercando di guadagnare il più possibile nei 19 Km vallonati che precedevano un’impegnativa salita di 7 chilometri. La scelta ha pagato e ha consentito ad Elisabetta di recuperare molte posizioni senza andare fuori giri, per poter fare la differenza nei 10 chilometri di corsa. Villa ha affrontato la frazione di run con lucidità, ben consapevole delle alte temperature. “Già alla fine del primo giro però avevo guadagnato altre posizioni – racconta Elisabetta – e soprattutto avevo raggiunto la ragazza della mia categoria che sapevo essere davanti a me, perché molto forte in bici. Nei km restanti della frazione di corsa, ho cercato di mantenere un ritmo costante senza cedere, ed è andato tutto splendidamente bene”. Villa ha corso in 40’10” e ha tagliato il traguardo con il tempo complessivo di 2:42:22prima della categoria M2 e quinta assoluta su 128 triatlete. “Sono contenta – commenta emozionata Elisabetta – e soprattutto orgogliosa di aver portato a casa quella maglia di campionessa italiana di categoria, che ho sempre sognato”.
Tra gli uomini, Mauro Gava ha conquistato il20° posto nella categoria S4, consapevole che il suo reale obiettivo sono i Campionati Europei di paratriathlon che si svolgeranno a metà luglio in Estonia. Mauro ha avuto qualche difficoltà in acqua, molto positive, invece, le altre due frazioni. Il suo tempo al traguardo 2:32:12. Non è stato da menoAlessandro Valenti, con una prestazione convincente, che gli è valsa il 16° posto nella categoria M2in 2:33:11.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA : Perde il controllo dell’automobile e si schianta sul fossato, ferito l’automobilista

Potrebbe essere stata la sede stradale ghiacciata a provocare un grave incidente questa notte in ...

Rispondi