Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / EVASIONE FISCALE: GUARDIA DI FINANZA ESEGUE INGENTE SEQUESTRO PREVENTIVO DI 65 OPERE D’ARTE E CIRCA € 15.000 SUL CONTO CORRENTE
GDF ASIAGO
GDF ASIAGO

EVASIONE FISCALE: GUARDIA DI FINANZA ESEGUE INGENTE SEQUESTRO PREVENTIVO DI 65 OPERE D’ARTE E CIRCA € 15.000 SUL CONTO CORRENTE

Militari della Tenenza di Asiago a conclusione di una complessa operazione denominata “IL Collezionista” ha dato esecuzione ad un sequestro preventivo disposto dal Tribunale di Vicenza che ha riguardato rapporti bancari per qualche migliaia di euro e  65 prestigiose opere d’arte, per un valore complessivo di quasi 2 milioni di euro nella disponibilità di un noto imprenditore dell’Altopiano di Asiago. L’indagine scaturisce da una verifica fiscale durante la quale i militari riscontravano l’accredito di ingenti somme derivanti dalla cessione di opere d’arte. Il professionista faceva transitare il denaro sui conti correnti di altre persone al fine di nascondere i profitti della propria attività e giustificava la propria posizione definendosi “collezionista privato”, costretto a smobilizzare il patrimonio acquisito negli anni per far fronte a un dissesto finanziario relativo a pregresse iniziative imprenditoriali nel settore del gas. L’operazione delle Fiamme Gialle si è sviluppata facendo leva sulle peculiari funzioni di polizia economico-finanziaria ed è stata condotta tanto sotto il profilo amministrativo-tributario quanto quello penale con il conseguente sequestro preventivo per equivalente del patrimonio che annovera opere di noti e prestigiosi artisti contemporanei di fama internazionale quali Emilio Vedova, Ugo Rondinone, Arnaldo Pomodoro, Yang Fudong, Anish Kapoor ed altri, nei limiti del profitto dell’attribuito reato di evasione, finalizzato alla confisca delle opere, che è obbligatoria nel caso in cui il procedimento penale si concluda con la condanna dell’indagato.

EVASIONE FISCALE: GUARDIA DI FINANZA ESEGUE INGENTE SEQUESTRO PREVENTIVO DI 65 OPERE D’ARTE E CIRCA € 15.000 SUL CONTO CORRENTE

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

VENEZIA : MANTOVANI , NESSUN PATTEGGIAMENTO PER PIERGIORGIO BAITA E NICOLO’ BUSON PER LO SCANDALO MOSE

Nessun “patteggiamento” per ora, al processo per lo scandalo Mose, per Piergiorgio Baita e Nicolò ...

Rispondi