Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Fantin-Fi : A Forza Italia serve una rivoluzione dal basso. Credo in Parisi ma mi auguro che lo lascino lavorare.

Fantin-Fi : A Forza Italia serve una rivoluzione dal basso. Credo in Parisi ma mi auguro che lo lascino lavorare.

Il punto non è se Stefano Parisi sia o meno in grado di portare avanti il compito affidatogli dal Presidente Berlusconi. Il punto è se quella parte ripugnante della classe politica, di cui il nostro leader si è in parte circondato in questi anni, glielo permetterà.

Mi dispiace di non poter essere presente alla convention milanese per motivi personali, ma col cuore sarò lì a sognare un nuovo miracolo italiano, una nuova rinascita azzurra. Proprio quello che in questi anni molti dirigenti locali e nazionali hanno distrutto e hanno precluso a molti giovani militanti, gli stessi che oggi salgono sui palchi per la consueta passerella politica ripetendo le stesse chiacchiere da vent’anni.
La verità è che mai quanto oggi a Forza Italia serve una rivoluzione berlusconiana dal basso. Sdoganare i vari cerchi magici, le sette di colonnelli fedeli unicamente alle proprie poltrone e vicini al Presidente solo per meri interessi personali.
Dobbiamo spalancare le porte alla società civile, ai nostri elettori, ai nostri amministratori locali, ai nostri giovani e militanti stanchi giustamente da troppo tempo di questa situazione.
Perché Forza Italia non è solo il movimento che ha fatto sognare intere generazioni, ma l’unica alternativa credibile che il Paese può avere per costruire un centrodestra vincente e competitivo che non miri solo al semplice populismo, ma ad una profonda responsabilità e ad uno straordinario senso di unità nazionale.
Sbaglia chi pensa che siamo morti e sepolti. La base del partito c’è eccome ma è stata frenata e delusa da una pessima gestione del partito e, certamente, dalle inaccettabili ingiustizie che hanno colpito il nostro leader.
Sono convinto che Parisi diffiderà da certi personaggi che si commentano da soli e perciò credo in lui, ma soprattutto in quell’uomo che non mi ha mai deluso e che ha sempre rappresentato il nostro unico punto di riferimento: Silvio Berlusconi. Tutto il resto, con tutto il rispetto, è noia perché come noi cantiamo con orgoglio ad ogni manifestazione “Di Presidente ce n’è uno, tutti gli altri son nessuno!”.
Nicoló Fantin,
Coordinatore regionale Forza Italia giovani Friuli Venezia Giulia

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

CHIOGGIA (VE) : GDF QUESTA NOTTE SEQUESTRA 3 QUINTALI DI PRODOTTI ITTICI PRIVI DI ETICHETTATURA D’ORIGINE .

Durante un servizio su strada svolto questa notte  una pattuglia della Guardia di Finanza di ...

Rispondi