Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Sport / inali Torneo Giovanile “Città di Solesino”

inali Torneo Giovanile “Città di Solesino”

finale esordienti 5 300x225 inali Torneo Giovanile Città di Solesino finale esordienti 6 300x225 inali Torneo Giovanile Città di Solesino finale esordienti 4 300x225 inali Torneo Giovanile Città di Solesino finale esordienti 7 300x225 inali Torneo Giovanile Città di Solesino

Dopo un mese esatto di partite siamo giunti alle fasi finali del 13° Torneo Giovanile “Città di Solesino” – 11° Memorial Pino Meneghesso, riservato alle categorie giovanissimi ’00 ed esordienti ’01, che si disputa allo Stadio Comunale di Solesino (PD).

La Champions League del calcio giovanile, come da anni è ormai ribattezzata la manifestazione dagli addetti ai lavori, ha visto sfidarsi squadre da tutto il Veneto e dall’ Emilia Romagna con le solite innovazioni che lo rendono un Torneo unico ed inimitabile nel suo genere, quali la telecronaca degli incontri con la voce ufficiale di Marco Lanza, le ripresa delle partita dell’ operatore Rai del Veneto Andrea Pescarolo proiettate su maxi-schermo con replay e moviola mostrate in tempo reale da Enrico Maria Malachin, che è responsabile anche degli aggiornamenti e della cronaca delle gare in tempo reale sul sito www.torneodisolesino.it e sulla Pagina Facebook “Torneo di Solesino”.
Nella categoria esordienti, formata da 16 squadre, sono arrivate all’ atto conclusivo il Calcio Padova, che scende in campo con l’annata del 2002, e l’ Unione Graticolato. I padovani finora sono stati gli assoluti dominatori subendo solamente una rete e segnandone ben 27, mostrando un gioco da categoria superiore contornato da ottime individualità; la formazione veneziana invece è arrivata in finale con due grandi prestazioni ai quarti e in semifinale, dove ha rispettivamente eliminato l’ Unione ArzignanoChiampo e l’ Academy Vigontina, ritrovando proprio il Calcio Padova contro il quale si era già affrontato nel girone di qualificazione.

Nella categoria giovanissimi, formata da 20 squadre, a contendersi il titolo saranno la Sambonifacese e la Clodiense. I veronesi sono arrivati in finale vincendo il proprio girone ed eliminando ai quarti un mai domo Dolo 1909 e in semifinale i padovani della Piovese, mentre i vincitori del Campionato Provinciale di Venezia Giovanissimi Fascia B hanno superato nei play-off lo Sporting Emilia e in semifinale il San Paolo Padova, ma è ai quarti di finale che hanno compiuto l’impresa estromettendo quell’ FC Union Pro vincitrice del Campionato Sperimentale e grande favorita della vigilia. Come accaduto nella categoria Esordienti, il campo ha voluto che due squadre appartenenti allo stesso girone si ritrovassero in finale.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

LA NUOVA STAGIONE STA ARRIVANDO : PER L’AUTO E’ TEMPO DI MANUTENZIONE PER VIAGGIARE IN SICUREZZA.

Sulle strade cominciano a comparire neve e ghiaccio. Come è importante vestirsi bene per la ...

12 commenti

  1. Forza nardi

  2. Forza verza

  3. Forza Simone festa

  4. Facci sognare leto

  5. Avete perso o vinto

  6. Vai edoooooo

  7. Verza ho sentito che hai segnato

  8. Tra un po’ arrivano gli spinner per simone e edo
    Forza ARZIGNANO!!!!!!!!!

  9. Telecronista dille sete cose

  10. Mangiate bene

  11. Si dovrebbe fare anche la moviola

Rispondi