FRIULI VG

Animaimpresa Day, torna l’appuntamento con la sostenibilità

Udine, venerdì 22 ottobre: un pomeriggio dedicato a testimonianze accademiche ed eccellenze imprenditoriali, per affrontare il rapporto tra Innovazione Digitale e Sostenibilità

Torreano di Martignacco, ottobre 2021  L’appuntamento annuale con la Responsabilità Sociale d’Impresa a cura dell’Associazione Animaimpresa è fissato per il prossimo 22 ottobre nel pomeriggio, presso l’Auditorium Centro Culturale delle Grazie, in via Pracchiuso 21 a Udine.

Quest’anno l’evento, che conta il patrocinio dell’Università degli Studi di Udine, di Confindustria Udine ed il supporto dell’Agenzia Lavoro & Sviluppoimpresa, sarà dedicato ad esplorare il binomio tra Sostenibilità e Innovazione Digitale.

La kermesse, giunta alla settima edizione, darà spazio a imprese e rappresentanti del mondo accademico che hanno ben chiara l’urgenza di un cambio di visione e di prospettiva e che ogni giorno perseguono il passaggio da modus operandi tradizionali a processi e modelli innovativi e sostenibili.

Si partirà con gli interventi di Roberto Siagri, che presenterà il suo nuovo libro “La servitizzazione. Dal prodotto al servizio – Per un futuro sostenibile senza limiti alla crescita”; a seguire, il prof. Mario Minoja, dell’Università degli Studi di Udine, e Daniele Modesto, AD di Zero Vertical Farms, innovativa realtà del pordenonese.

Sono previste poi due tavole rotonde che vedranno diversi imprenditori confrontarsi sulla propria visione di sviluppo sostenibile e digitale.

Moderati dal prof. Francesco Marangon, dell’Università degli Studi di Udine, ci saranno Fabiano Benedetti, AD di beanTechStefano Rosa Uliana, CEO di Calligaris GroupVito Rotondi, CEO di M.E.P. Macchine Elettroniche PiegatriciGianluca Tesolin, AD di Bofrost. E ancora, Maria Teresa Tonutti, AD di Tonutti Tecniche GraficheAndrea Virgilio, CEO di Heply e Michele Poletto, Operations Manager di Refrion Group.

Un programma ricco e variegato, per affrontare la tematica a più voci ed analizzarla nella sua complessità.

Innovazione, sostenibilità, tecnologia. Sono le parole chiave imprescindibili per descrivere il futuro – realistico e non utopistico- a cui vogliamo aspirare. Mai come in questo momento, infatti, la responsabilità sociale si delinea come un impegno, concreto e costante, verso il futuro delle nostre aziende e dei nostri giovani”, afferma Valeria BroggianPresidente di Animaimpresa. “Ed è a quel futuro – il migliore possibile – che vogliamo contribuire con questo Animaimpresa Day”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button