Friuli: Zilli, 48 milioni per sanità e sviluppo territorio montano

“La Regione con questi 48 milioni mira a intervenire, oltre che sul sistema della salute, anche a favore della montagna: dagli interventi sulla sicurezza ambientale a quelli per gli impianti sciistici, con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo e la crescita dell’economia e del lavoro. E proprio per l’area montana quello di oggi è solo il primo di una serie di stanziamenti già programmati per il prossimo futuro”.

Così l’assessore regionale alle Finanze del Friuli Venezia Giulia, Barbara Zilli, a commento della delibera approvata dalla Giunta su sua stessa proposta.