Furto all’ospedale di Monfalcone, sparita la sonda ecografica

Secondo furto all’ospedale in Friuli Venezia Giulia in meno di 4 giorni.

Questa volta i ladri hanno preso di mira l’ospedale San Polo di Monfalcone in provincia di Gorizia dove sono riusciti ad entrare in un ambulatorio e a sottrarre una sonda ecografica del valore di €5000.

L’amara scoperta è stata fatta dai sanitari all’apertura dell’ambulatorio con gli appuntamenti in agenda già segnati da tempo.

Disagi, ma soprattutto incredulità pr quanto accaduto.

Solo pochi giorni fa durante la notte i malviventi erano riusciti ad entrare in un ambulatorio dell’ospedale di Cividale del Friuli e a sottrarre 3 sonde ecografiche del valore indicativo di €10000.

Indagano i carabinieri dell’Arma della locale stazione.