Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / “Gala di Premiazione” Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata 2015

“Gala di Premiazione” Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata 2015

Tutto è pronto per l’annuale appuntamento con il Grande Sport di lunedì 19 ottobre 2015 alle ore 20.30 (ingresso libero) al Municipio di Tombolo con il “Gala di Premiazione” del Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata, vinto dalla corazzata di Castelfranco Veneto “Zalf Euromobil Désirée Fior”, che riceve la “Stella d’Argento” per la 10^ vittoria in 14 edizioni del celebre challenge in 5 prove (Longa di Schiavon 11/04; Alta Padovana Tour 16/05; Giro del Medio Brenta 12/07; GP Poggiana 08/08; Trofeo Bianchin 20/09) organizzato dal Veloce Club Tombolo presieduto da Amedeo Pilotto e diretto da Pierluigi Basso col coordinamento-tecnico di Flavio Miozzo.

Numerose le autorità, forze dell’ordine, personalità, campioni sportivi, presenti alla serata condotta da Mario Guerretta (Telechiara-Teleciclismo) coadiuvato al cerimoniale da Lucila de Luca ammirata prefinalista Miss Italia 2015 e giocatrice italo-argentina del Volleyball Tombolo Extend di Serie B2.

“Madrina d’eccezione” ed attesa con vero onore la pluri-titolata campionessa Jessica Rossi (Tiro a Volo-Fiamme Oro): Medaglia d’Oro alle Olimpiadi Londra 2012; 2 Ori e 1 Bronzo Mondiali; 3 Ori e 1 Argento Europei; 1 World Cup; decorata col Collare d’Oro del Coni al merito sportivo.

Le premiazioni apriranno con le delegazioni del “Cittadella Calcio” (capolista in Lega Pro cercando un immediato ritorno in Serie B e legati dal ricordo del “presidentissimo” Angelo Gabrielli tra i soci-fondatori il 29 novembre 1974 del Veloce Club) e del “Fila San Martino-Lupe Basket di Serie A1 col Presidente Vittorio Giuriati ed il trio di splendide atlete composto dalle azzurre Marcella Filippi e Valentina Fabbri e la fuoriclasse rumena (ex-WNBA Usa) Maria Florina Pascalau.

Il team euro-mondiale “Zalf Fior” degli storici patron fratelli Lucchetta ed Egidio Fior interverrà con lo staff tecnico-societario ed il Campione Italiano Elite Gianluca Milani, forte passista-veloce classe 91 che ha vinto il tricolore lo scorso 1 settembre a Cesa (Arezzo) davanti al compagno Nicola Toffali (vincitore Alta Padovana Tour 2014).   .

Altro momento-clou, illustrati dal Presidente avvocato Enzo Conte, i due Premi Grand Prix “Sport-Cultura” e “Dirigente Sportivo dell’Anno” assegnati a personalità o enti distintisi per valori etico-morali nelle proprie carriere ed attività improntate all’insegna della lealtà e correttezza collegate al mondo dello sport con ruoli sociali-educativi-istituzionali-dirigenziali e con un ricco Albo d’Oro: al dottor Giuseppe De Rosa, Giudice al Tribunale al Padova e ora Magistrato alla Corte d’Appello di Venezia, appassionato di Diritto Sportivo e provetto ciclista-amatoriale ed all’architetto Luigi Brugnaro (Sindaco di Venezia) imprenditore, dirigente e sponsor sportivo, patron dal 2006 della “Umana Reyer Venezia 1872” (unica società in Serie A1 maschile-femminile), ex-presidente Confindustrua Venezia 2009/2013.

Con tanti altri ospiti ed amministratori territoriali in sala, nel programma anche la spettacolare proiezione del filmato a cura di Teleciclismo sul Grand Prix 2015, che si conferma ai vertici nazionali anche per i rilevanti patrocini istituzionali e sportivi (tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione del Veneto, Polizia di Stato e vari enti) e nel piazzale municipale è allestito lo sgargiante auto-moto-parco delle Forze dell’Ordine, a cui il Trofeo è dedicato fin dalla fondazione per la collaborazione sportiva e la profonda vicinanza nella stimata attività quotidiana.

Il sindaco Cristian Andretta (nove anni allenatore nelle giovanili del Cittadella) ha espresso viva soddisfazione per ospitare la conclusiva serata del Grand Prix (dopo il traguardo dell’Alta Padovana Tour dello scorso 16 maggio) ed il presidente Amedeo Pilotto spiega “invito con sincera amicizia tutti gli appassionati del ciclismo e dello sport in generale a non mancare a questo evento oramai pietra miliare del territorio e di valenza anche socio-culturale, con atleti di spicco di molteplici discipline e vari personaggi, ringraziando le autorità e istituzioni che interverranno e tutti i fondamentali collaboratori”.

Info Veloce Club Tombolo 049.9470867 – https://www.facebook.com/VeloceClubTombolo

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Crollo Ponte Morandi: morti Axelle, Melissa, Nathan e William, ventenni francesi diretti in Sardegna

Axelle Place, Melissa Artus-Bastit e Nathan Gusman, William Pouzadoux. Ci sono anche questi quattro ragazzi ...

Rispondi