Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / GORIZIA: NICOL TURRI, IL TURISMO CICLABILE UNA RISORSA DA SFRUTTARE PER LA NOSTRA CITTA’

GORIZIA: NICOL TURRI, IL TURISMO CICLABILE UNA RISORSA DA SFRUTTARE PER LA NOSTRA CITTA’

Parliamo di turismo e promozione dei quartieri della città? E allora andiamo sul concreto. Nel rispetto del percorso programmatico che abbiamo iniziato qualche mese fa, abbiamo già proposto parte dei nostri progetti per la comunità ma sono ancora molte le novità e gli impegni che presenteremo ai cittadini. A dirlo è Nicol Turri, coordinatrice di Autonomia Responsabile Giovani Gorizia che parla in dettaglio del quartiere di Sant’Andrea. Il mio legame con il quartiere è indissolubile considerato che lo vivo da sempre e penso che sarebbe fondamentale la creazione di una pista ciclabile che colleghi il quartiere di Sant’Andrea (comprendente anche la zona Case dell’Eremita) con Gorizia, Savogna D’Isonzo e la vicina Slovenia, che si potrebbe benissimo chiamare Pista dell’Unione. “Le piste ciclabili – continua Nicol Turri – sono anche sentore di attrazione turistico-sportivo, oltre al fatto che hanno un positivo impatto culturale ed ambientale. Tutto questo dimostra l’interesse per un nuovo tipo di turismo rispettoso del territorio che già da tempo si è affermato in giro per l’Italia. In questo contesto, nel prossimo governo della città, sarà mia premura coinvolgere le associazioni ciclistiche locali e regionali per disegnare un impianto per le ciclovie adatto alle esigenze dei suoi fruitori”.

È necessario stare al passo con i tempi, diventare una città smart significa anche questo, sfruttare il servizio di bike sharing (traducibile come “condivisione della bicicletta”) messo a disposizione dall’amministrazione comunale che intende aumentare l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici e integrandoli all’utilizzo delle biciclette condivise per i viaggi di prossimità dove il mezzo pubblico non arriva o non può arrivare. E’ già previsto un loro aggiornamento, con una copertura vera e propria antipioggia per evitare che si usurino, così come è già in cantiere inserire ulteriori postazioni in città.

In quest’ottica Turri lancia l’idea di organizzare una giornata, il 13 maggio (oppure ogni secondo sabato del mese di maggio) all’insegna dell’ambiente, tutti in bici, a piedi all’aria aperta, disconnettendosi anche dalla tecnologia, la giornata EasyGO! Ricordiamo anche che la pista ciclabile, oltre che un fatto turistico e ambientale è importante dal punto di vista della sicurezza. A tal riguardo – termina Turri – a breve, il nostro capogruppo Oreti consegnerà al candidato sindaco del centro destra Ziberna, un’ulteriore documentazione elaborata dal gruppo di lavoro in tema Giovani di Autonomia Responsabile: le buone idee camminano sulle gambe degli uomini e dei candidati.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

MIRANO (VE) : continuano le ricerche di una donna scomparsa da ieri .

Continuano le ricerche dei vigili del fuoco della donna di Mirano, di cui non si ...

Rispondi