Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Grotte di Villanova: Manca la ricezione della rete di telefonia, turisti in rivolta

Grotte di Villanova: Manca la ricezione della rete di telefonia, turisti in rivolta

Manca il segnale telefonico. Turisti e residenti sul piede di guerra a Villanova delle Grotte. Il presidente del Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova, Mauro Pinosa, in piena stagione turistica, chiede di risolvere al più presto il grave disservizio, che ha pesanti ripercussioni sulle Grotte di Villanova e sui quattro locali che lavorano proprio grazie alle grotte. «Dall’avvento della telefonia mobile – spiega Pinosa – Villanova delle Grotte, come altri piccoli paesi di montagna, risulta notevolmente penalizzato nella ricezione del segnale dei vari gestori telefonici. Villanova, a differenza di altri paesi, ha sviluppato, grazie alle Grotte, una forte connotazione turistica. Abbiamo ricevuto migliaia di lamentele, da residenti, turisti e anche da chi torna in paese per le vacanze estive. In molte zone c’è scarsa o totale assenza di segnale. Non dimentichiamo, inoltre, che in questo Comune abitano molti anziani e non tutti possono permettersi una linea telefonica fissa, considerati i costi. Tante persone anziane sono impossibilitate a comunicare tramite cellulare, anche in caso di bisogno. Come se non bastasse, la linea telefonica fissa è in condizioni pietose, con molti alberi caduti pericolosamente sui cavi telefonici. Tempo fa, proprio per questo motivo, ho inviato, con tanto di fotografie allegate, un esposto in Procura e al prefetto». Pinosa si dice esasperato e pronto a dare battaglia. «Tutto il lato sud del paese (borghi Russa e Zaiama, tutta la zona delle grotte Feruglio, Doviza, Abisso di Vigant e l’area che da Villanova va verso Borgo Vigant e Chialminis), dove migliaia di turisti ogni anno vanno a camminare, non è coperta dalla rete mobile. I turisti, anche chi percorre l’area in bicicletta, non hanno la possibilità di telefonare in caso di incidente. Siamo dovuti intervenire personalmente per cadute di ciclisti ed escursionisti, fortunatamente non gravi, perché i cellulari non avevano segnale. E’ assente anche la rete internet veloce, quanto mai necessaria in una località turistica. Ringrazio la Regione e PromoTurismo Fvg perché hanno fatto e stanno facendo la loro parte per lo sviluppo turistico della valle. Ora anche l’amministrazione comunale, che sembra disinteressarsi completamente al problema, deve intervenire». La situazione di disagio per la mancanza e scarsità dei collegamenti telefonici della rete cellulare è un problema serio, che attende soluzione dal 2009. «Il mercato immobiliare nella zona (vendite e affitti di case), che era faticosamente partito grazie alla bellezza del paesaggio e alla presenza delle Grotte –aggiunge il presidente Pinosa -, ora si è arrestato anche a causa di questo problema. La mancanza dei servizi necessari scoraggia le persone a trasferirsi nei borghi di Villanova». Il Gelgv propone una soluzione. «Abbiamo scritto più volte, inutilmente, al sindaco di Lusevera, Guido Marchiol – conclude Pinosa -. Si potrebbe installare antenne o microcelle sul serbatoio dell’acquedotto di proprietà comunale, posto sulla collina sopra il cimitero. Questa collocazione permetterebbe non solo di coprire tutto il paese ma anche di migliorare la ricezione in altre zone della valle».

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA : OGGI E DOMANI Il SAB VISITA IRP PER LA VALUTAZIONE DELL’ATTIVITA’ SCIENTIFICA .

Una due giorni volta a valutare l’attività scientifica dell’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza. ...

Rispondi