Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Incontro dell’assessore Tropeano con le associazioni

Incontro dell’assessore Tropeano con le associazioni

Sono state un centinaio le associazioni culturali che hanno risposto alla convocazione indetta dall’assessore alla cultura Pietro Tropeano nel Convento di San Francesco come primo incontro di conoscenza reciproca. L’assessore, proveniente dal mondo dell’associazionismo culturale e sportivo , ha voluto una breve presentazione da parte di tutti i presenti. “Siete un mondo variegato, ricco e composito – ha esordito – e io desidero dare visibilità e valorizzare tutti, trovando un linguaggio comune. Bisogna fare sintesi e lavorare fianco a fianco perseguendo obiettivi comuni. Tra i nostri obiettivi c’è il coinvolgimento capillare di tutta la città, raggiungendo i quartieri e le periferie, per portare cultura e bellezza  a 360°”.

“I grossi eventi – ha proseguito – devono fare da volano per le associazioni più piccole e avere ricadute sul territorio anche durante tutto l’anno”. Punto fondamentale per l’assessore è la calendarizzazione degli eventi, in modo da non creare sovrapposizioni, né di date, né progettuali: l’invito è quello di realizzare iniziative diverse e originali e che si interfaccino tra loro. Auspicabile anche una sintesi illuminata e positiva tra eventi culturali e attività commerciali, nell’ottica di un sostegno reciproco. Tra gli obiettivi a breve termine c’è la creazione di un albo dei talenti, con la collaborazione delle associazioni stesse, per poter dare giusto spazio di espressione a  quanti operano nel mondo dell’arte e della cultura e non l’hanno ancora potuto fare nella propria città. In calendario c’è anche il censimento delle associazioni e la creazione di una consulta delle stesse, che sia da una parte momento di aggregazione  e dall’altra uno strumento per esprimere bisogni e desideri. “Noi faremo il possibile per aiutarvi – ha assicurato l’assessore – anche se i fondi per la cultura diminuiscono sempre più. Saremo al vostro fianco con l’intera macchina amministrativa e con la logistica. Per rispondere al problema delle sedi è nostra intenzione  fare un censimento degli spazi comunali e valutare le esigenze delle associazioni. La Chiesa dell’ex Convento potrebbe essere uno spazio per il teatro sperimentale, l’ex biblioteca uno spazio per le scuole di musica”. Sul fronte della comunicazione un supporto verrà dalla creazione di bacheche collocate in punti strategici del centro, dove poter appendere locandine e manifesti, ma anche e vorremo incentivare  dall’apposita pagina “Associazioni on line” sul sito del Comune di Pordenone. Le associazioni attualmente registrate sono 307 con un incremento del 6% annuo. I sodalizi sono stati sollecitati a registrarsi, tenere aggiornato il proprio profilo e inserire i propri eventi, che confluiranno automaticamente nel calendario giornaliero degli appuntamenti, una delle pagine del sito del Comune più visitate dagli utenti. I rappresentanti presenti all’incontro infine hanno posto domande e formulato suggerimenti, ascoltati con attenzione dall’assessore Tropeano.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA : MALESE COLPITO DUE VOLTE DALLA PISTOLA ELETTRICA RIESCE A MANDARE ALL’OSPEDALE UN POLIZIOTTO . ARRESTATO

Il carattere suscettibile di Sounkalou Diarra lo ha portato al secondo arresto in due mesi. Dopo ...

Rispondi