Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / INDUSTRY 4.0, DE TONI ANNUNCIA LA DISPONIBILITÀ PER UN PROGETTO DEGLI ATENEI DEL FVG
universita udine

INDUSTRY 4.0, DE TONI ANNUNCIA LA DISPONIBILITÀ PER UN PROGETTO DEGLI ATENEI DEL FVG

L’ateneo di Udine in totale accordo con le altre università del Friuli Venezia Giulia auspica che si possano trovare le forme più opportune per lanciare un progetto che coinvolga l’intero Nordest e che colga le opportunità del piano Industy 4.0 per valorizzare le nostre capacità mettendole sia a servizio del territorio, sia per la promozione di iniziative internazionali». Così Alberto De Toni, rettore dell’Università di Udine e segretario generale della Crui, su il piano Industy 4.0 che il governo sta presentando in questo giorni in tutta Italia e per il Nordest oggi, 27 settembre, a Verona.

Il piano prevede investimenti innovativi per lo sviluppo delle imprese attraverso un processo di sinergia tra pubblico e privato, da un lato il Governo, dall’altro le imprese, i sindacati, i centri di ricerca e le università.

«Udine – continua De Toni – si fa forte dell’esperienza interateneo avanzata di alcuni progetti già avviati e consolidati nel corso di questi anni, come ad esempio il Laboratorio di meccatronica avanzata del Friuli Venezia Giulia (Lama FVG), centro internazionale di eccellenza per l’innovazione industriale, nato dalla collaborazione tra le tre università regionali, finanziato dalla Regione Fvg e dal Miur».

Industry 4.0 realizza a sorta di mappa dell’innovazione italiana. Tra i competence center già individuati dal governo figurano l’Università di Bologna, i Politecnici di Milano, Torino, Bari, la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, le università del Veneto, la Federico II di Napoli e le università del Nordest.

«Il progetto Industry 4.0 del Nordest – conclude De Toni – potrebbe articolarsi su base regionale e basandosi per la regione Friuli Venezia Giulia sul citato Laboratorio Lama e su altre esperienze industriali quali la Lean factory di Pordenone, cogliendo anche l’appello degli industriali del Friuli Venezia Giulia e del veneto».

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Crollo Ponte Morandi: morti Axelle, Melissa, Nathan e William, ventenni francesi diretti in Sardegna

Axelle Place, Melissa Artus-Bastit e Nathan Gusman, William Pouzadoux. Ci sono anche questi quattro ragazzi ...

Rispondi