Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / IRSE PORDENONE: DALL’ARTIGIANATO ALL’HI-TECH. I CURIOSIFVG2016 IN AZIENDE

IRSE PORDENONE: DALL’ARTIGIANATO ALL’HI-TECH. I CURIOSIFVG2016 IN AZIENDE

Provengo da 13 diversi Paesi i giovani operatori turistico culturali e di scambi commerciali che stanno seguendo lo Stage Internazionale dell’IRSE Curiosi del Territorio 2016.

Nelle due prime settimane un susseguirsi di incontri, visite, dibattiti con operatori per una full immersion nelle bellezze naturali, artistiche e peculiarità enogastronomiche della regione Friuli Venezia Giulia.

 

La terza settimana si apre con tre giornate di work experience – brevi esperienze professionali in realtà aziendali di eccellenza del pordenonese.

Dal 19 al 21 settembre i Curiosi – divisi in coppie di nazionalità diversa – entreranno in azienda mettendo a disposizione le loro conoscenze linguistiche per qualche azione di marketing o comunque per conoscere metodi di lavoro i diversi metodi di affrontare le sfide dell’innovazione. L’eccezionalità del gruppo (sono in 21 da 13 Paesi di età tra i 22 e i 32) è quello – oltre ai loro interessanti cv – di conoscere bene almeno tre lingue ciascuno: la loro lingua madre, l’inglese e anche l’italiano.

 

Hanno aderito all’iniziativa Torneria Friulana del Legno di Fontanafredda che produce complemento d’arredo e componenti per mobili in legno massiccio: una produzione artigianale di alta qualità realizzata attraverso la sapiente fusione di tradizione e innovazione; Rossetto Arredamenti, evoluzione di un’impresa artigiana con soluzioni globali per l’arredamento della casa ad elevato standard qualitativo; Latofres Turning & Milling specializzata in lavorazioni di fresatura di altissima precisione nei settori elettromeccanico, automotive e non solo; Marcolin Covering, coperture per l’industria, il trasporto e le abitazioni private, con costante ricerca di materiali e soluzioni innovative; Erremoda Srl negozi di abbigliamento e anche incubatore per nuove professionalità nell’ambito delle vendite per brand della moda e non solo; Antonietti Viaggi Business Travel, storica e innovativa agenzia di viaggi; Moro-Kaiser, un’azienda specializzata nella costruzione di attrezzature canaljet e pompe per vuoto, nata dall’ingegno e dall’operosità di un piccolo artigiano agli inizi del secolo scorso, nel 1965; Premek Hi-Tech, specializzata in produzione e montaggio di componenti di precisione soprattutto destinate al mercato estero; Cantine Principi di Porcia e Tenute Agricole, tradizione e innovazione anche nel settore delle energie rinnovabili; Libreria Baobab specializzata nei libri per bambini e ragazzi e nuove metodologie educative;

Importante quest’anno il coinvolgimento del gruppo Giovani dell’Unione Industriali di Pordenone che anche ospiterà una coppia nella loro sede.

 

I #CuriosiFVG2016 sono diventati StoryTellers della loro esperienza nel BLOG curiosifvg2016.wordpress.com Numerose foto delle visite sul territorio si trovano in facebook.com/centroculturapordenone.it e facebook.com/scoprieruopa.it

 

Dopo un importante workshop conclusivo su “L’esperienza come nuovo valore del prodotto turistico” con Bruno Bertero, Direttore Marketing di PromoturismoFVG già fissato per il giovedì 22 settembre nella sede a Villa Chiozza-TurismoFVG a Cervignano, la conclusione dello stage prevede un incontro aperto a tutti – venerdì 23 settembre ore 18.30 – Idee da un’esperienza. Proiezione lavoro multimediale realizzato dai Curiosi e dibattito. Consegna dei diplomi e brindisi-buffet. La partecipazione è libera, gradita un’adesione preventiva a irse@centroculturapordenone.it

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA : EDILIZIA SCOLASTICA , ANCORA INVESTIMENTI PER OLTRE 500.000 EURO.

Quasi mezzo milione di euro per l’edilizia scolastica. La giunta ha approvato oggi infatti due ...

Rispondi