Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / JESOLO – 185 GRAMMI DI COCAINA, MANETTE PER UN 38ENNE

JESOLO – 185 GRAMMI DI COCAINA, MANETTE PER UN 38ENNE

La cocaina la teneva chiusa nella cassaforte di casa, tra i beni più cari, in manette un 38enne di Jesolo.  Quel commercio illecito ha preso però una svolta diversa da quella che si aspettava Leonardo Notarnicola, un trentottenne, nativo della Puglia e domiciliato a Jesolo, quando i Carabinieri lo hanno bloccato sotto casa per perquisirgli l’appartamento. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Donà di Piave, dopo avere raccolto vari indizi sulla florida attività di spaccio tra vari utilizzatori di Cavallino Treporti e Jesolo, avevano iniziato a tenerlo d’occhio per poter intervenire al momento opportuno. Nel pomeriggio di lunedì gli investigatori si sono appostati nelle vicinanze del domicilio del 38enne, scoprendo poco dopo che stava rientrando con la propria bicicletta, dopo aver preso dei contatti presumibilmente con alcuni assuntori. Al suo arrivo è stato bloccato con la relativa perquisizione. L’uomo con se aveva un involucro contenente circa mezzo grammo di cocaina, così è stato accompagnato a casa. Nella cassaforte i carabinieri hanno rinvenuto altri quattro involucri che contenevano, complessivamente, 185 grammi della stessa sostanza. Oltre alla droga, è stato trovato anche un bilancino di precisione, materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi e un Iphone 4s che gli era stato dato da un “cliente” in pagamento di una fornitura di cocaina. Al temine della perquisizione, l’uomo è stato accompagnato negli uffici di San Donà di Piave dove, dopo le formalità di rito e previa comunicazione al Pubblico Ministero, è stato associato alla Casa Circondariale di Venezia. Tutto lo stupefacente e il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Questa mattina il Giudice ha convalidato l’arresto in attesa di fissare l’udienza in un secondo momento. Nel frattempo Leonardo Notarnicola resterà nelle carceri veneziane.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

Carceri(PD): Lama sporge da camion e taglia un’auto come formaggino. Salva l’automobilista.

Una staffa  che doveva restare agganciata al camion, invece si è staccata trasformandosi in una ...

Rispondi