Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / Julia, il “cacciatore di bug” che ha convinto l’Air Force americana

Julia, il “cacciatore di bug” che ha convinto l’Air Force americana

Giovedì 12 novembre, alle 12, nella Sala Barbieri di Palazzo Giuliari, sede dell’Università di Verona,  si terrà una conferenza stampa di presentazione di Julia, il primo spin off del Computer Science Park dell’Università a uscire dall’incubatore di Ateneo, acquisito dal Gruppo Corvallis, tra le principali società italiane nel settore ICT. Julia opera nel campo degli analizzatori di software: è un vero e proprio “cacciatore di bug” che ha già ottenuto importanti collaborazioni internazionali, come quella con l’Air Force americanaL’incontro sarà l’occasione per raccontare il percorso di Julia Srl, dall’uscita dall’incubatore universitario per dar vita a un concreto caso di trasferimento tecnologico verso le aziende del settore Ict, alla recente acquisizione da parte del Gruppo Corvallis.

Interverranno il rettore Nicola Sartor, il presidente di Corvallis Spa Antonio Santocono e l’amministratore delegato di Julia Gianni Zucchini.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

ABANO TERME (PD) : VISITA DELL’ASSESSORE DE BERTI AL CENTRO CONTROLLO AL TRAFFICO E ASSISTENZA AL VOLO AERONAUTICO

L’Assessore regionale ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti Elisa De Berti ha fatto visita oggi ...

Rispondi