Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / Krzysztof Piatek: l’attaccante del Genoa che ha già conquistato la serie A

Krzysztof Piatek: l’attaccante del Genoa che ha già conquistato la serie A

Il campionato di serie A 2018-2019 è iniziato sotto il segno di CR7. L’acquisto della Juventus dell’attaccante del Real Madrid ha tenuto banco durante l’estate 2018, creando un hype e un’aspettativa senza precedenti, specialmente visti gli standard degli ultimi tempi per il calcio italiano. Tuttavia, mentre durante le prime gare c’era grande attesa per la prima rete realizzata in Italia da parte del portoghese, due calciatori di serie A iniziavano nel migliore dei modi il campionato. Si tratta di Lorenzo Insigne e di Krzysztof Piatek, attaccanti di Napoli e Genoa. Ora, se da una parte sappiamo che Lorenzo Insigne è attualmente uno dei giocatori italiani più quotati e più forti della serie A, a inizio campionato sapevamo davvero molto poco di questo giovane centravanti polacco in forze nel Genoa di Davide Ballardini. Il suo esordio durante una partita ufficiale con il Genoa è stato durante la gara di Coppa Italia contro il Lecce, valida per il terzo turno e terminata 4-0 per i grifoni. Le quattro reti durante la gara giocata lo scorso 11 agosto sono state realizzate proprio da Krzysztof Piatek. L’attaccante polacco, classe 1995, si è poi ripetuto in campionato, siglando 6 reti contro Empoli, Sassuolo, Bologna, Lazio e Chievo.

Questo vuol dire che sommandole con le 4 già realizzate in Coppa Italia, Piatek è il primo calciatore europeo a raggiungere la doppia cifra durante questa stagione 2018-2019. Un avvio di stagione che per certi versi ricorda da vicino quello di un altro bomber che ha militato negli anni passati nel nostro campionato di massima divisione: Andrij Shevchenko. Potrebbe sembrare prematuro l’accostamento, se non fosse che già i migliori club europei, tra cui Barcellona e Inter hanno chiesto la cessione al presidente Preziosi per il nuovo fenomeno del calcio polacco. Polonia che in questi ultimi tempi sta sfornando giocatori della levatura di Robert Lewandowski, senza sottovalutare in altri ruoli alcuni dei calciatori più importanti attualmente in forze nei maggiori club europei, come appunto Juventus, Napoli e Bayern Monaco.

In attesa di conferma e di smentita il campionato italiano e la classifica marcatori ha già trovato un duello meritevole di attenzione mediatica: quello tra il giovane attaccante polacco Piatek contrapposto al talento di Frattamaggiore, Lorenzo Insigne. Insigne che spostato di ruolo grazie all’intuizione di Carlo Ancelotti è un’altra buona notizia per la Nazionale di Roberto Mancini. Il tutto in un campionato che prende quota visti anche i numeri delle reti realizzate e il nome dei marcatori che si sono sbloccati e stanno iniziando a realizzare reti importanti, come Mauro Icardi e Gonzalo Higuain. Un campionato, quello di serie A, che dopo un’estate turbolenta sta ripagando al meglio i tifosi e gli appassionati di scommesse sportive su 888sport, dato che prevedere il risultato esatto in termini di quote under e over, durante una partita di campionato che vede contrapposti talenti di questo tipo non è certo una passeggiata. Del resto anche l’avvio sottotono di Inter e Roma non era certo facile da prevedere. Appare evidente come quest’anno sia invece scattato il toto-Frosinone, con la neopromossa ancora ferma in classifica e che dopo 6 gare non ha ancora realizzato nemmeno una rete. Un nuovo record al negativo, dopo quelli dello scorso anno del Benevento di Marco Baroni.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

BORGORICCO (PD) : Da oggi la mostra fotografica “Il Fronte Veneto della Grande Guerra – 100 anni, 100 immagini”

Sarà inaugurata oggi sabato   20 ottobre alle 15,30 la mostra fotografica “Il Fronte Veneto della ...

Rispondi