LATISANA – Scoprono un intero campo di Cannabis, ma “l’erba” sarebbe priva del principio attivo stupefacente

canapa

Alcuni residenti scoprono un intero campo di Cannabis, ma le forze dell’ordine subito rassicurano: “l’erba è priva del principio attivo stupefacente”. Non riuscivano a credere ai loro occhi quando si sono imbattuti tra quelle migliaia di piantine, inconfondibili per la loro conformazione. Il fatto curioso è accaduto a Latisana in via Mauro alcuni giorni fa, proprio quando l’altezza delle piante ha permesso di scoprire quella che di fatto è una coltivazione agricola della canapa . Niente sostanze psicotrope, rassicurano le forze dell’ordine, già informate dei fatti, in quanto le stesse piante sarebbero prive del THC, il principio psico-attivo alla base dell’uso della canapa come sostanza stupefacente ricreativa. Si tratta invece di canapa sativa, coltivata soprattutto per uso tessile o anche edile,  per la produzione di carta o semplicemente per trarne i benefici dei suoi semi, considerate poi le svariate  possibilità di utilizzo in cucina grazie alle loro proprietà. Insomma quella che a prima vista sembrava un’attività illecita per la coltivazione di sostanze stupefacenti, si è rivelata in seguito una “normale” coltivazione agricola.