Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Leandro Barsotti presenta “L’amore resta”

Leandro Barsotti presenta “L’amore resta”

L’amore non finisce. Cambia. Si trasforma. Resta. Una relazione interrotta spinge Mister B. a lasciare la sua vita di Milano per seguire un progetto sociale in Africa. Il tormento lo insegue. Che fine ha fatto l’amore vissuto così intensamente? Che significato dare a questa attrazione sconvolgente che ora prova per la bella e selvaggia Iman, incontrata in un villaggio dell’Etiopia? La vicenda di Mister B. si tinge di giallo quando, improvvisamente, un equivoco internazionale lo costringerà a fuggire dalla polizia e lo porterà a vivere l’esperienza del carcere. Sarà l’amore a salvarlo? Leandro Barsotti si addentra nei tortuosi territori dell’amore contemporaneo con spirito d’avventura, s’interroga sulla natura dell’amore, inteso come rapporto a due teso a soddisfare il desiderio di unirsi all’altro, e si pone la domanda che fin dall’antichità ha animato dispute letterarie e filosofiche. Cos’è l’amore e cosa significa amare? Sabato 27 maggio, alle 18, Barsotti presenterà il suo primo romanzo “L’Amore resta” (L’Orto della cultura) alla libreria Friuli, a Udine. Dialogherà con l’editor Daniela Rossi. Sarà presente anche Maura Pontoni, responsabile della casa editrice. Pagina dopo pagina, la sua scrittura, dall’inconfondibile ritmo e taglio giornalistico, fluisce rapida conducendo il lettore nei territori dell’anima, in luoghi esotici, fatti di colori, suoni e profumi, al limite dell’onirico. Il protagonista, in preda a un susseguirsi di emozioni contrastanti, si lascia guidare da un unico “riff” composto da una sola parola: amore. Sarà proprio l’amore il mantra che lo accompagnerà per tutta la durata del suo tortuoso cammino portandolo verso un epilogo esistenziale, risolto abilmente in un finale sorprendente.

Leandro Barsotti è autore, compositore, giornalista. Vive a Padova. Come cantautore ha realizzato cinque album negli anni ’90. Ha partecipato a due Festival di Sanremo e a un premio Tenco. Il suo maggior successo è stato Mi piace. Come giornalista lavora al quotidiano Il Mattino di Padova (gruppo Espresso). Nel 2007 ha scritto Il jazz nel burrone, una biografia romanzata (accompagnata da un cd), dedicata al cantautore francese Serge Gainsbourg.

L’Orto della Cultura nasce come costola della già esistente Editrice Leonardo, un progetto che coniuga l’esperienza pluridecennale di una casa editrice storica con la progettualità e il dinamismo per dare vita a una nuova realtà editoriale fortemente in sinergia con il proprio territorio di riferimento, la provincia di Udine e il Friuli Venezia Giulia, ma con un’apertura nazionale e internazionale. Il ricco catalogo si distingue per l’interessante collana dedicata alla storia e cultura friulana. Spicca l’area dedicata alle grammatiche friulane. Il catalogo è stato implementato da nuovi progetti editoriali nell’ambito di discipline come la filosofia, il diritto, le arti come la pittura e la fotografia, la manualistica, la narrativa e la prestigiosa nuova linea editoriale di letteratura per l’infanzia e per ragazzi (la casa editrice ha ricevuto, nel 2015, il secondo premio della terza edizione del Premio Nazionale Editoria per ragazzi EditoRE). L’Orto della Cultura, attenta a tutte le proposte del mercato dell’editoria nazionale e internazionale, è pronta a cogliere tutte le novità per progettare e per diffondere con competenza la cultura, base fondante di una società matura

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

CONCORDIA SAGITTARIA (VE) : INCENDIO AD UNA CASA , MUORE UNA DONNA , SALVE LE DUE FIGLIE

Alle 6.15 circa, di questa mattina , i Vigili del fuoco sono intervenuti in via ...

Rispondi